Ustica sape

Ustica, casa con murales e sullo sfondo la Torre santa maria


Ustica, casa con murales
Ustica, casa con murales

Ustica, piccolo negozio dove trovavi di tutto da Orsola Giuffria


Ustica, piccolo negozio dove trovavi di tutto da Orsola Giuffria
Ustica, piccolo negozio dove trovavi di tutto di Orsola Giuffria

Intervento elisoccorso


Questa sera è arrivato l’elisoccorso. Al signor  U.P. i migliori Auguri di pronta guarigione  

Lutto


Questo primo pomeriggio a Palermo è passata ad altra vita, all’età di 93 anni, Maria sentite

sentite condoglianze tanino e famiglia.

sentite condoglianze tanino e famiglicondoglianze tanino e famigli(Mariuccia)Longo.

Ai figli, al fratello, ai nipoti le più sentite condoglianze

Il rito funebre si svolgerà domani, direttamente al Cimitero di Ustica, dopo l’arrivo della nave 

^^^^^^^

CONDOGLIANZE

Da Firenze Massimo Caserta

Condoglianze con affetto a tutti i carissimi amici della famiglia Natale.

^^^^^^^^^^^^^^

Da New Orleans Maria Bertucci Compagno

Vi sono particolarmente vicino nel dolore. Sentite condoglianze ai figli, al fratello e ai nipoti.

^^^^^^^^^^^^

da Cerignola Rosalba Longo Mazzarella

Alla famiglia Longo – Natale inviamo le nostre più sentite condoglianze . Pina ,Rosalba Longo e famiglia

^^^^^^^^^^

Da Beniamino Natale

Anche la Cara zia Mariuccia ci ha lasciati.
Sono coinvolto in prima persona al dolore ed esprimo solidarietà e condoglianze a chi in famiglia soffrirà più di me.
Addio e arrivederci zia … arrivino a te le lacrime che mi lacerano il cuore.

^^^^^^^^^^

Da verona Gaetano Famularo

sentite condoglianze Tanino e famiglia.

^^^^^^^^^^^^^^^
Da Ustica Giovanni Martuccis

Le mie più sentite condoglianze alle famiglie Longo/Natale, unitamente a quelle di Giulia e Pina.

^^^^^^^^^^^^

Da Milano Costantino Tranchina

Sentite condoglianze

Costantino Tranchina e famiglia tutta

^^^^^^^^^^^^^

Da Ustica Enzo Vocino

Sentite condoglianze.
Famiglia Vocino

^^^^^^^^^^^^

Dalla California Agostino Caserta

Un saluto alla nostra Grande Mariuccia Longo pilastro storico del Mulino, lavoratrice senza sosta ma sempre con il sorriso sulle labbra. Un abbraccio ai familiari.

Palermo, a Pasqua ingresso gratuito e visite guidate al Salinas, alla Zisa e al chiostro di Monreale


Una Pasqua in giro per musei o luoghi d’arte. Magari in famiglia. Magari con i bambini. Per scoprire una Palermo diversa, accessibile, divertente. E’ l’invito che CoopCulture dirama alle famiglie invitandole, nella mattinata festiva, a visitare i tre luoghi di cui gestisce i servizi, approfittando dell’ingresso gratuito nella prima domenica del mese: saranno proposte visite guidate e laboratori per bambini al Museo archeologico A.Salinas e al Palazzo della Zisa, uno dei siti UNESCO come il Chiostro dei Benedettini, a Monreale. I tre siti saranno aperti sia a Pasqua che a Pasquetta, dalle 9,30 alle 13,30.

DALLA PARTE DEI BAMBINI

Musei polverosi? Chiostri austeri? No di certo se si è piccini e si può partecipare alla visita-gioco “Il Chiostro delle meraviglie” (domenica alle 11 al Chiostro dei Benedettini di Monreale) pensata proprio per i visitatori in erba. I bambini potranno scoprire le infinite volute delle colonne del chiostro partecipando ad una visita su misura per loro, e poi parteciperanno ad una simpatica gara con tanto di premio finale. 5 euro a bambino, gratuito per un accompagnatore .

Riannodare il filo di Arianna e perdersi alla ricerca degli eroi e degli dei dell’antichità: Zeus, Perseo, Apollo, Eracle e tanti altri saranno i protagonisti della visita reading “I fili di Arianna” pensata sempre per i più piccoli (domenica alle 11 al Museo Salinas, il più antico della Sicilia). 4 euro a bambino, gratuito per un accompagnatore

Dalla Pietra di Palermo ai reperti di Solunto, dal torso dello Stagnone alla statua colossale di Zeus, ma anche sarcofagi, collezioni orafe, statue, le metope… Ma chi erano davvero gli antichi? erano tanto diversi da noi?  I bambini saranno condotti alla scoperta delle collezioni del museo e sceglieranno un personaggio che li avrà particolarmente colpiti: insieme potranno ricostruire la sua storia attraverso una selezione di testi tratti dalla letteratura greca e latina, e da quella per l’infanzia. 4 euro a bambino, gratuito per un accompagnatore.

VISITE GUIDATE

Il tema del multiculturalismo sarà al centro dell’altra esperienza consigliata per tutti, per questa prima domenica di aprile: una visita reading su “Le primavere arabe di Palermo, la Splendida” (alle 11, Palazzo della Zisa) alla ricerca delle tante eredità linguistiche riconoscibili nel dialetto siciliano. Saranno tre poesie arabe del tempo antico che accompagneranno la visita guidata al palazzo normanno (5 euro, gratuito > 12).

Chi approfitterà dell’ingresso gratuito nei tre siti, potrà comunque partecipare alle 12 alle visite guidate. Biglietto: 5 euro per la Zisa e il chiostro di Monreale; 4 euro per il Museo archeologico Salinas.

PASQUETTA

Siti aperti anche per Pasquetta, dalle 9,30 alle 13,30. Sarà possibile effettuare anche la visita guidata: alle 11 al Museo archeologico regionale “A. Salinas” (visita € 4 + ticket ingresso € 3); alle 12 al Palazzo della Zisa (visita € 5 + ticket ingresso € 6/3); sempre alle 12 anche al Chiostro dei Benedettini (visita € 5 + ticket ingresso € 6/3). Anche vendita on line su www.coopculture.it.

 

 

Evviva! Torna a riecheggiare nell’isola il suono della Banda Musicale di Ustica.     


 

 

Ustica, ritorna, banda, musicaleUna sorpresa che definire bellissima è perfino riduttivo attende la comunità usticese che sicuramente concorrerà a rendere ancor più lieta la domenica di Pasqua a conclusione degli antichi, tradizionali e sentiti riti religiosi legati alla Settimana Santa che tradizionalmente si svolgono  nell’isola  con  grande partecipazione.  

Dopo breve ma “assordante” silenzio, per le stradine, in piazza e al seguito della processione torneranno a risuonare a Ustica le note festose della banda musicale prevalentemente e orgogliosamente composta, salvo un paio di esterni, tutta da elementi rigorosamente locali, venti circa, ben istruiti, seguiti e diretti dal maestro Giuseppe Passalacqua espressamente chiamato da Palermo.

 Per la cronaca, tutto parte da un “lampo” di Padre Lorenzo Tripoli che il mese scorso lancia la proposta di provare a rimettere in attività la banda musicale del paese; detto e fatto! pochi giorni dopo ecco che nasce il “Nuovo Gruppo Bandistico S.Bartolomeo” che quindi riprenderà il percorso interrotto con non celata sofferenza della comunità usticese; con la novità della Presidenza che passa dalle mani di Calogero Basile, cui vanno ampiamente riconosciuti passione, impegno e sacrificio, a quelle immediatamente operative di Antonio Iorio il quale ha l’indubbio merito di aver sùbito raccolto e realizzato la brillante intuizione del Parroco dell’isola.                                                                                                                                        

Sarà sicuramente un evento gioioso ad alto impatto emotivo; ritorno che non mancherà di essere vissuto, al presente e in futuro, con partecipazione non solo da chi avrà la fortuna di viverlo di presenza a Ustica ma anche dai tantissimi “usticesi nel cuore” residenti in territorio nazionale o all’estero che torneranno idealmente ad accompagnare per le vie del paese i ritrovati “musicanti fatti in casa”.                         

Interviene in proposito il neo-presidente Antonio Iorio: “antica tradizione bandistica isolana che porteremo avanti nell’aspetto gestionale in regime di esclusivo auto-finanziamento; confidiamo noi tutti del Nuovo Gruppo Bandistico S.Bartolomeo di poter contare anche su forze altrui, sul generoso contributo di usticesi e non, vicini e lontani, erogabile con modalità che comunicheremo; piccoli o grandi sostegni economici realisticamente indispensabili al fine di assicurare al Gruppo e contemporaneamente alla Comunità isolana una serena continuità”.

Che dire in chiusura se non <BENTORNATA BANDA!>. Che attività e note siano d’ora in poi, tanto per restare in tema, sempre in rossiniano “crescendo”.                                                                          

Mario Oddo – odmar@libero.it

Ustica, Pasquetta con amici in campagna


Pasquetta con amici in campagna
Pasquetta con amici in campagna

Ustica zona portuale, come eravamo


Ustica zona portuale, come eravamo
Ustica zona portuale, come eravamo

Collegamenti marittimi regolari oggi da e per Ustica


Aforismi, Citazioni, Proverbi…del giorno


???????

È destino dell’uomo troppo buono venire sfruttato dagli altri; come è destino di un buon cavallo l’essere domato per primo.
(Proverbio cinese)

Buon Compleanno


Auguria    Natale Pecora
a   Antonina Tranchina
a   Rosa Martello e
a   Sebastiano Spampinato i Migliori
Auguri di Buon Compleanno

^^^^^^^^^^^^^

Oggi si festeggia S.Secondo.
Auguri a tutti coloro che festeggiano
il loro Onomastico sotto quest0 Nome.

 

 

 

 

  • CONTATTAMI


  • WEBCAM - USTICA PORTO

  • WEBCAM SPALMATORE


  • WEBCAM USTICA PORTO


  • WEBCAM USTICA PORTO


  • WEBCAM PORTO PALERMO


  • VENTI


  • VENTI


  • NAVI


  • Privacy

    Licenza Creative Commons
    Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione 3.0 Unported. DMCA.com
  • TRADUTTORE

  • COME RAGGIUNGERE USTICA

  • Il Libro per tutti i genitori!

  • Hanno detto sul blog

  • ASD Ustica

    ASD Ustica