Ustica dall’album dei ricordi maggio 1963 – inaugurazione centro di cultura Popolare


Mimmo Drago recita Pablo Neruda a Trieste


Sabato 30 Novembre si è concluso l’evento “Trieste incontra la Multivisione”, prestigioso e puntuale incontro in Multivisione giunto alla 18 edizione ed organizzato                dall’Associazione Culturale “Merlino Multivisioni”, con il contributo di AIDAMA, Attualfoto, Ferdi e Paolo & Silvana Cherin.

Anima del Festival sono stati Franco Toso e la moglie Cristina Carboni, attenti e scrupolosi organizzatori di tante edizioni, mentre la Regiaè stata occupata dal perfezionista Michele Brollo.

L’evento in multivisione ha visto numerosissimi autori impegnati a presentare le loro Opere divise in vari argomenti e così Venerd’ 15 è stato il momento di “Mile Stones”, Venerdì 22  quello di “Astri Narranti”, Venerd’ 29 “Le rotte Immaginarie” e sabato 30 “Vite in Viaggio”. Inoltre la Mostra Fotografica “La Luce di Trieste” di Lucio Ulian è stata molto apprezzata.

Domenico, Mimmo Drago, cittadino onorario di Ustica, Tridente d’Oro per le Attività Subacquee, ha presentato due Opere in Multivisione realizzate con Francesco Lopergolo. La prima “Aroma Sospeso” è stata proiettata Venerdi 29, mentre la seconda Opera “Un Giorno Ancora”, dedicata al compianto Luca Sonnino Sorisio, Direttore della Rivista Nautica e prestigioso fotografo subacqueo oltre che sensibile acquarellista, prematuramente scomparso, era in programma a chiusura dell’evento.

La proiezione è stata anticipata dalla recita di Mimmo Drago della poesia di Pablo Neruda “Il Mare e le Campane” al numerosissimo pubblico presente nella sala del Teatro Don Bosco completamente stracolma, anche nei palchi, dai visitatori.

La commozione è stata intensa e molti sono stati coloro i quali sono andati, a fine spettacolo, a stringere la mano a Mimmo Drago per la sua toccante recita.

Le foto sono state realizzate da Roberto Valenti e Franco Toso, anch’essi autori di Opere prestigiose in Multivisione, e gentilmente concesse per la pubblicazione.

La Redazione di Ustica Sape

 

 

Ustica dall’album dei ricordi anni ’60 – Calogero e Bennardina fidanzati


Ustica, villaggio pescatori di notte


Collegamenti marittimi sospesi questa mattina da e per Ustica


 

Ustica, dall’album dei ricordi Luglio 1965 – Piazza di Ustica