Ustica anni ’60 – festeggiamenti a casa Lenzi con balli


PIANO EMERGENZIALE DI SERVIZI ESSENZIALI DI COLLEGAMENTO A MEZZO NAVE TRAGHETTO PER LE ISOLE MINORI SICILIANE


Download (PDF, 295KB)

Presidio di Ustica – Medici di guardia e specialisti.


Download (PDF, 129KB)

Ustica brava squadra di softball


Riceviamo e pubblichiamo – Coronavirus, l’autocertificazione non è un permesso per uscire!!


Le Forze dell’Ordine danno un chiarimento sulle autocertificazioni e spiegano perché stamattina sono già partite le prime denunce.
Non è che se uno compila l’autocertificazione può andare dove vuole.
Bisogna stare a casa!
Ci si può spostare solo per:
-lavoro
-necessità
-salute
Al momento del controllo vi fanno dichiarare e firmare perché vi state spostando. Fatto questo la pattuglia verifica (es. chiamando in azienda, chiamando il vostro medico, etc… in base a quello che dichiarate).
Se scoprono che quello che avete dichiarato non è vero, vi beccate due denunce: una per la violazione dell’ordinanza di salute pubblica coronavirus e l’altra per dichiarazioni mendaci.
Ho fatto questa precisazione perché molti pensano che non ci sono i controlli o che basta l’autorizzazione, non è così.
Fare la spesa solo nel proprio comune! Fare la spesa, non fare shopping! Una persona per famiglia.
Se siete in 3 in macchina e state andando a fare la spesa, denuncia. Max numero di persone in macchina 2, il guidatore e 1 passeggero posteriore.
“ANCHE CHI VA A PIEDI DEVE AVERE L’AUTOCERTIFICAZIONE”. Lo afferma il capo della Protezione civile Angelo Borrelli, in conferenza stampa sull’emergenza coronavirus.
Ci sono dunque dei divieti assoluti, come ad esempio lasciare la propria abitazione se si è positivi al virus, se si ha la febbre o se si è in quarantena fiduciaria, e ci sono delle disposizioni da interpretare nel modo più restrittivo possibile proprio perché l’obiettivo del decreto e della campagna informativa del governo è quello di far rimanere a casa fino al 3 aprile il maggior numero di gente possibile.
I controlli, serrati, sono già cominciati e le forze dell’ordine hanno denunciato da un capo all’altro dell’Italia decine di persone trovate per strada senza alcuna giustificazione valida o che hanno contravvenuto ai divieti riunendosi in locali o persino partecipando a feste e funerali. Il decreto prevede espressamente la possibilità di provvedere alla gestione quotidiana degli animali. Naturalmente anche in questo caso si può uscire da soli e non con amici o familiari e per il tempo strettamente indispensabile.
Per il resto, l’invito è di evitare anche brevi passeggiate perché se lo facessero tutti strade e parchi sarebbero comunque affollati ed è quello che si deve evitare ad ogni costo.

Ustica dall’album dei ricordi settembre 1963 – foto da mandare ai parenti a Roma.


FEDERFARMA PALERMO-Covid-19, farmacie a Prefetto-Rischio contagi e sicurezza-Fateci lavorare a battenti chiusi


Download (DOCX, 13KB)

Ustica, caratteristico cancello di protezione


Ustica dall’album dei ricordi anni ’60 – matrimonio, di chi?


Collegamenti marittimi regolari oggi da e per Ustica


Aforisma, Citazione, Proverbio… del giorno


“Onde evitare di essere considerato uno stolto, non rifar del bene a chi si è dimostrato ingrato.”
MICHELE SCIRPOLI

Buon Compleanno


 A Marianna (Annarella) Maggiore,
a Erminia Pitruzzella
a   Miriam Lo Schiavo
i Migliori
Auguri di Buon Compleanno

^^^^^^^^^^^^^

Oggi si festeggia San Massimiliano.
Auguri a tutti coloro che festeggiano
il loro Onomastico sotto questo Nome.