Ustica, banda musicale a seguito della processione


Ustica, banda musicale a seguito della processione

Ustica, foto ricordo con Vincenzo e Patrizia, sposi


Riceviamo e pubblichiamo – Convenzione Regione-vigili del fuoco contro gli incendi: 3 squadre aggiuntive a Palermo e Ustica


La firma a Palazzo Orléans. L’obiettivo è limitare i danni al patrimonio naturalistico e migliorare la sicurezza della collettività. L’investimento ammonta a quasi 2 milioni di euro. L’assessore Cordaro: “Collaborazione essenziale”

Dal 10 giugno al 10 settembre di quest’anno ci saranno 13 squadre aggiuntive, composte da 5 vigili del fuoco, da distribuire sul territorio siciliano, con particolare attenzione alle piccole isole: 3 a Palermo-Ustica, 2 a Messina-Vulcano, 2 a Trapani-Favignana, 1 rispettivamente ad Agrigento, a Caltanissetta, a Catania, a Enna, a Ragusa e Siracusa. Questo sancisce la convenzione tra la Regione e il corpo nazionale dei vigili del fuoco-direzione della Sicilia firmata questa mattina a Palazzo Orléans, in accordo con il Ministero dell’Interno, che impegna le istituzioni a collaborare nelle attività regionali di prevenzione e lotta attiva agli incendi, con il coinvolgimento del Corpo forestale della Regione Siciliana e del sistema di volontariato di Protezione Civile regionale.

L’obiettivo è limitare i danni al patrimonio naturalistico e migliorare la sicurezza della collettività. Ammonta a quasi 2 milioni di euro l’investimento del bilancio regionale. “Questa convenzione sigla un rapporto di collaborazione essenziale per la lotta agli incendi. È importante averlo fatto oggi – sottolinea l’assessore regionale al Territorio e all’Ambiente, Toto Cordaro – data di partenza della campagna antincendio 2022 che, per volontà del presidente Musumeci, è stata anticipata di quindici giorni. Prendiamo in carico una serie di incombenze nuove, soprattutto nella tutela delle isole minori più importanti, e garantiamo una presenza dei vigili del fuoco, in rete con il Corpo forestale della Regione e la Protezione civile regionale, per salvaguardare cittadini e turisti in questa estate che si preannuncia molto calda. Con il governo Musumeci – conclude Cordaro – la prevenzione e la presenza sul territorio sono garantite, ci affidiamo al senso di responsabilità dei cittadini, perché sappiamo che i mutamenti climatici potranno causare problemi questa estate. Noi ci stiamo preparando adeguatamente”.

Oltre all’assessore Cordaro, a firmare la convenzione il prefetto di Palermo Giuseppe Forlani (per conto del Ministero dell’Interno), il direttore dei Vigili del fuoco Sicilia Ennio Aquilino, il dirigente generale del dipartimento regionale della Protezione civile Salvo Cocina, il comandante del Corpo forestale Giovanni Salerno.

“Quest’anno potremo contare sulla geolocalizzazione delle squadre presenti sul territorio e su satelliti geostazionari che consentiranno di dare l’allarme direttamente alla Sala operativa unificata permanente – aggiunge il comandante Aquilino -. Siamo arrivati pronti all’avvio della campagna antincendio, grazie alla sensibilità e all’impegno dimostrati dal presidente Musumeci. Speriamo di vincere questa guerra”.

Fonte: Palermo Today

 

Orari collegamenti marittimi Palermo – Ustica e viceversa mese di giugno


Ustica, antico metodo di conservazione, per un periodo non troppo lungo, di cipolle e pomodori


Ustica, antico metodo di conservazione di cipolle e pomodori

Ustica anni ’60 – eleganza e passeggiata in un giorno festivo


Collegamenti marittimi regolari oggi da e per Ustica


Aforisma, Citazione, Proverbio… del giorno


cocciuto, testardo

Spesso è assai difficile dire, nel caso concreto, dove termini la forza di carattere e dove cominci la testardaggine.
(Karl von Clausewitz)

 

Buon Compleanno


 

A Rosalia Licciardi
ad Alessandro Feliziani i Migliori

Auguri di Buon Compleanno

^^^^^^^^^^^