Ustica, “Fortificazioni” tra storia e inclusività


Dibattito tra grandi protagonisti della cultura storica, ieri 16 agosto alle 19.30 a Ustica.

Il soprintendente del Mare Ferdinando Maurici, il direttore del Parco di Solunto, Himera e Iato Domenico Targia e il direttore dell’Area Marina Protetta di Ustica Davide Bruno hanno incontrato usticesi e turisti nella sede dell’Area Marina Protetta.

I tre studiosi considerati tra i massimi esperti siciliani di mare, terra e relazioni internazionali Maurici, Targia e Bruno hanno deliziato i presenti con una ricca testimonianza dove è emerso il loro amore per questa piccola e ricchissima isola.

Il fil rouge della giornata sono state le “fortificazioni” storiche e preistoriche di Ustica intese sia come costruzioni belliche e di difesa del territorio sia come impegno comune delle istituzioni preposte alla loro tutela e valorizzazione.

Dopo i saluti istituzionali è intervenuto il Soprintendente del Mare della Regione Siciliana Ferdinando Maurici con il focus dal titolo “Ustica e le fortificazioni tra medioevo e ripopolamento moderno”. Un “reportage” pluridisciplinare che trasversalmente attraversa tutta la storia di Ustica e delle sue genti tra passato e presente.

A seguire è intervenuto il neo direttore del parco di Solunto, Himera e Iato, Domenico Targia. Una direzione che ingloba «3 parchi e 10 siti» tra cui è presente anche il sito del Villaggio preistorico dei Faraglioni di Ustica. Il direttore Targia ha esordito affermando che ad Ustica c’è uno straordinario «humus culturale» che è emerso nel corso dell’incontro con il sindaco Salvatore Militello e dei componenti della Giunta, ribadendo ai presenti che «c’è una convenzione da rivedere» e per la quale c’è una reciproca disponibilità a intervenire.

Ha concluso il direttore dell’Area Marina Protetta di Ustica Davide Bruno affermando che insieme al presidente dell’AMP Salvatore Militello si lavora per obiettivi a breve e medio periodo e che «ci siamo aggiudicati un PNRR Borghi storici ottenendo un finanziamento di un milione e trecentomila euro per la qualificazione dei beni culturali di Ustica coinvolgendo numerosi soggetti ed operatori culturali del territorio con la logica inclusiva».

Facendo un passo indietro ricordiamo che il pomeriggio era iniziato alle 18.30 con la presentazione dei nuovi dati emersi dagli studi sulla fortificazione del Villaggio preistorico di Ustica. I due relatori, l’architetto Anna Russolillo e il geologo Franco Foresta Martin, hanno riferito che questo studio è stato presentato al Convegno Internazionale di Archeologia Aerea di Lecce sotto forma di Poster e che la sua pubblicazione è in corso negli atti del convegno. Lo studio, ancora in itinere, è stato autorizzato dall’Assessorato regionale ai Beni Culturali e dell’Identità Siciliana e dalla Direzione del Parco di Himera, Solunto e Iato. In particolare il Poster è il frutto dello studio interdisciplinare che da due anni vede coinvolti architetti, archeologi e geologi. La ricerca sul campo, lo studio delle aerofotogrammetrie storiche dal 1954 ad oggi, le prospezioni non invasive geologiche e geotermiche, il rilievo 2D e 3D della fortificazione vedono coinvolti: l’architetto Anna Russolillo (Unisob), il prof. Franco Foresta Martin (INGV), il prof. Stefano Furlani (Uni Trieste), l’archeologo preistorico Francesco Talamo (Mic), l’archeologo preistorico Giacomo Vinci (Uni Pav) e l’architetto Stefano Zangara (Regione Siciliana).

Questa giornata studi sulle “fortificazioni” rientra nella rassegna Libro Fest VIII edizione di Villaggio Letterario a cura di Anna Russolillo, Francesca Spatafora, Franco Foresta Martin e Aldo Messina. La manifestazione è realizzata con i fondi dell’associazione Villaggio Letterario e dei curatori e ha la collaborazione del Centro Studi e Documentazione isola di Ustica, del Laboratorio-Museo Scienza della Terra e di Lunaria A2 Onlus.

La rassegna ha il patrocinio morale dell’Assessorato Regionale dei Beni Culturali e dell’Identità Siciliana, del Comune di Ustica e ha la collaborazione dell’Area Marina Protetta di Ustica.

Libro Fest VIII è dedicata alla memoria di Giovanni Mannino, tra i più illustri studiosi di preistoria siciliana, autore di numerosissime pubblicazioni e scomparso lo scorso ottobre all’età di novantadue anni.

Ustica: l’Ufficio Postale diventa un set, al via le riprese di “U scrusciu du mari”


Il film del regista Riccardo Cannella si sta girando fra Ustica e Palermo, l’ufficio postale è uno dei set dell’isola.

Clicca qui per leggere l’articolo

Lo spettacolo di questa sera all’HOtel Patrice avrà inizio alle ore 21,30 (e non alle ore 20.00 come precedentemente comunicato)

 


Programma da stampare 300 pz.indd

Nell’ambito di “Ustica Libro fest” – focus sul volume “Palermo gente. cultura e cucina”

Elio Cunsolo (Enna/Modena(
Salvo Piparo (Palermo)
Aldo Messina (Palermo)
 Presentano:

La manciata ru Palemmitanu: cuntata e sturiata”

Ingresso gratuito, posti sino ad esaurimento

Venerdì 19 Agosto Ore 20.00 – Performance Hotel Patrice


Programma da stampare 300 pz.indd

Nell’ambito di “Ustica Libro fest” – focus sul volume “Palermo gente. cultura e cucina”

Elio Cunsolo (Enna/Modena(
Salvo Piparo (Palermo)
Aldo Messina (Palermo)
 Presentano:

La manciata ru Palemmitanu: cuntata e sturiata”

Ingresso gratuito, posti sino ad esaurimento

Ustica, panorama dalla Torre Santa Maria


Ustica, panorama dalla Torre Santa Maria

Ustica, ausiliari del traffico – ha senso l’assunzione?… è regolare?…


“E delle volte per vederci chiaro, serve stare al buio,
e per essere davvero sicuri, occorre avere un dubbio” – Calcutta.

Buongiorno a tutti e a tutte.

Giorno 05 Agosto 2022 su proposta del Sindaco, la Giunta Municipale (Nr. 63), ha deliberato riguardo “atto di indirizzo di affidamento del servizio di prevenzione e accertamento delle violazioni… in materia di sosta nelle aree oggetto dell’affidamento della sosta regolamentata o a pagamento”.

Leggendo attentamente la narrativa contenuta nell’atto d’indirizzo/delibera, si evincono due significativi dati:

1)            Il Capo area, nonché Comandante della Polizia Municipale, attraverso la nota Prot. 4543/2022, esprimeva parere NEGATIVO riguardo l’atto di “indirizzo per l’affidamento del servizio di prevenzione e accertamento delle violazioni di cui al Codice della Strada e per la gestione della sosta regolamentata a pagamento”;

2)            Viene ritenuto “vantaggioso, stante l’urgenza determinata dal Continue reading “Ustica, ausiliari del traffico – ha senso l’assunzione?… è regolare?…”

Ustica. gioco della pentolaccia in terracotta chiamata “pignatedda” molto partecipara.


Ustica. Gioco della pentolaccia in terracotta chiamata pignatedda molto parteciparan.

Aforisma, Citazione, Proverbio… del giorno


All’inizio le battaglie, le vincono i falsi, perché sono troppo furbi.
Ma la guerra la vince l’onesto, perché persevera nella pazienza e nella giustizia.
(L. Valentinis)

Collegamenti marittimi regolari oggi da e per Ustica


Buon Compleanno


A Roberta Garigliano
a  Emilia Scordato
a  Fabio Badagliacco 
i Migliori
Auguri di Buon Compleanno

^^^^^^^^^^^^^

Oggi si festeggia S. Giacinto
Auguri a tutti coloro che festeggiano
il loro Onomastico sotto questo Nome.