Ustica, ricordo dell’Amico Ninì D’Angelo


Sono ritornato ad Ustica dopo tanto tempo ed il mio pensiero, una volta sceso dal traghetto, è stato quello di chiamare il mio vecchio amico Ninì. Il suo cellulare irraggiungibile mi ha messo in ansia e ho subito pensato ad un brutto presagio. È bastato chiedere di Ninì in giro per il paese che immediatamente ho scoperto la dura e cruda verità. Purtroppo Ninì è volato in cielo ed io mi sono ritrovato il volto rigato dalle lacrime. Ho conosciuto Ninì circa 25 anni fa e tutte le volte che andavo ad Ustica era sempre un piacere scambiare quattro chiacchiere con lui e trascorrere del tempo a ricordare il nostro primo incontro. Era un uomo buono, generoso e affabile. Sono sicuro che adesso sarà in paradiso e proteggerà tutti noi.
Ciao Ninì.

Pippo Genco

^^^^^^^^^^^^^

RINGRAZIAMENTI

Ringrazio sentitamente il Sig. Genco per le parole affettuose e gentili usate nei confronti fi mio padre.

Ricordo di aver sentito parlare spesso a casa del Sig. Genco, ma non ho avuto mai il piacere di conoscerlo.

Grazie ancora.

Angela D’Angelo

 

 

Rispondi con il tuo Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.