Anche oggi incertezze nei collegamenti con Ustica

[ id=21071 w=320 h=240 float=left]Anche oggi, con mare mosso e venti moderati provenienti da SE (Windfinder: altezza delle onde di 1.6 (m) con periodo di 5 (s)) che interessano contemporaneamente il porticciolo di Cala Santa Maria e il molo del Cimitero creano difficoltà nei collegamenti. Infatti mentre il traghettino Ulisse della Compagnia N.G.I. è patito regolarmente ed è in navigazione per Ustica, il Catamarano della Ustica Lines e la nave Antonello da Messina della Compagnia delle Isole sono rimasti fermi nel porto di Palermo.
P.S. (08,40) Considerazioni: Essendo difficilissimo sperare nella diga foranea a Cala Santa Maria a causa degli eccessivi costi, sino a quando non si deciderà di completare il “solarium” allo Spalmatore, che all’occorrenza diventerebbe attracco alternativo (solo per sbarco e imbarco passeggeri), o trovare altra simile soluzione sempre ad Ovest, Ustica avrà sempre quei problemi di “incertezza” nei collegamenti e quindi meta poco affidabile….

P.S. (14,00) L’agenzia Militello comunica che questo pomeriggio l’aliscafo Tiziano della Compagnia delle Isole alle 15,00 partirà per Ustica e subito dopo lo sbarco dei passeggeri ripartirà  per Palermo.

^^^^^^^^^^^^^

COMMENTO

Da Palermo Giuseppe Bertolino

Carissimo Pietro,

ritorno a malincuore sull’argomento previsioni meteo….il sito che hai citato e dal quale attingi le info, è un sito nato per i surfer.

Benché per un verso esso possieda una grafica semplice e al contempo accattivante, dall’altro non è sviluppato con il supporto di un valido Modello matematico che tenga in considerazione elementi fondamentali quali la legge di conservazione della massa e dell’energia.

Tradotto per i non addetti ai lavori, va bene per una gita in barca ma non allo scopo professionale.

Oggi infatti tu rilevavi un’onda di 1,6 mt…..niente di più falso….Ritengo opportuno portarti a conoscenza del fatto che ho ricevuto una telefonata alle 06.30 di questa mattina da parte di Domenico Tranchina ( presidente cooperativa ormeggiatori ), che contro i suoi interessi ma mosso da grande spirito marinaresco, ha sentito il dovere d’informarmi circa l’impraticabilitá dello scalo a causa dell’eccessiva risacca.

A questo punto i lettori si chiederanno per quale motivo allora il M/T Ulisse sia partito regolarmente…..risposta: perchè per coprire la tratta impiega 5 ore e alle 12.00 (ora stimata del suo arrivo) già da ieri sera sapevamo che si sarebbe manifestato un netto miglioramento.

Quanto sopra, non per innescare polemiche sterili e commenti da bar, bensì per evitarli.

Cordiali saluti
C.L.C. Giuseppe BERTOLINI

 

 

One thought on “Anche oggi incertezze nei collegamenti con Ustica

  1. Carissimo Pietro,
    ritorno a malincuore sull’argomento previsioni meteo….il sito che hai citato e dal quale attingi le info, è un sito nato per i surfer.
    Benché per un verso esso possieda una grafica semplice e al contempo accattivante, dall’altro non è sviluppato con il supporto di un valido Modello matematico che tenga in considerazione elementi fondamentali quali la legge di conservazione della massa e dell’energia.
    Tradotto per i non addetti ai lavori, va bene per una gita in barca ma non allo scopo professionale.
    Oggi infatti tu rilevavi un’onda di 1,6 mt…..niente di più falso….Ritengo opportuno portarti a conoscenza del fatto che ho ricevuto una telefonata alle 06.30 di questa mattina da parte di Domenico Tranchina ( presidente cooperativa ormeggiatori ), che contro i suoi interessi ma mosso da grande spirito marinaresco, ha sentito il dovere d’informarmi circa l’impraticabilitá dello scalo a causa dell’eccessiva risacca.
    A questo punto i lettori si chiederanno per quale motivo allora il M/T Ulisse sia partito regolarmente…..risposta: perchè per coprire la tratta impiega 5 ore e alle 12.00 (ora stimata del suo arrivo) già da ieri sera sapevamo che si sarebbe manifestato un netto miglioramento.

    Quanto sopra, non per innescare polemiche sterili e commenti da bar, bensì per evitarli.

    Cordiali saluti
    C.L.C. Giuseppe BERTOLINI

Rispondi con il tuo Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.