AVVISO IMPORTANTE


Ustica Lines

Molti Amici, ritornando questa estate ad Ustica, non erano a conoscenza che la Società Ustica Lines pratica, ai nativi usticesi ma non residenti e al proprio nucleo familiare, le stesse agevolazioni praticate ai residenti.
Si ripropone quanto comunicato in data 9 Gennaio 1010.

——————————

La Ustica Lines, sempre sensibile alle richieste dei nativi di Ustica ma non residenti, è ancora una volta venuta incontro alle loro esigenze, abbattendo il costo del biglietto, oltre che da Napoli-Ustica e viceversa, anche da Palermo – Ustica e viceversa, assimilandolo ai residenti.

La documentazione da presentare alla Ustica Lines dai nativi di Ustica e non residenti, per ricevere la tessera “Residenti”,  e la seguente:

  • – Fotocopia dello Stato di famiglia del nativo/a di Ustica;
  • – Fotocopia di un documento d’identità;
  • – N° 1 fotografia formato tessera

La suddetta documentazione potrà essere spedita, via posta o presentata breve mani, alla Ustica Lines S.p.A. sita in Via E. Notarbartolo, 49 – 90100 Palermo

L’ufficio Commerciale della Ustica Lines (Dott/ssa Marika Naccari tel. O91/6268772 o 0923/873813)  è a disposizione per qualsiasi chiarimento e/o informazione.

Ulteriori informazioni si potranno avere consultando il sito www.usticasape.it o direttamente scrivendo a: pietro.bertucci@libero.it.

One thought on “AVVISO IMPORTANTE

  1. Buona sera signor Pietro, ho trovato interessante l’offerta dell’Usticalines. Provvederò subito a produrre la documentazione necessaria. Visto che siamo in argomento vorrei far notare al Comune di Ustica che la tassa d’entrata di € 2,00 è una vera e propria presa per i fondelli e non è giusto far pagare al turista che viene a soggiornare nella nostra Isola questa sorta di biglietto d’entrata e d’uscita, si avete capito bene.Anche per uscire da Ustica si devono pagare € 2,00. Lo dico perché lo scorso 25 agosto mio fratello ha fatto il biglietto per se e per tutta la sua famiglia, da non residente con l’aliscafo della Siremar e cosa inaudita ha pagato € 2,00 di ticket per andar via da casa sua. Se qualcuno rifiutasse di pagare che fate, lo sequestrate e chiedete il riscatto di € 2,00 ?
    Pazzescooooooo…………..

Rispondi con il tuo Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.