Boa AMP: distrutta o in viaggio per altri lidi?

Boa spiaggiataLa mareggiata dei giorni scorsi è riuscita a “liberare” la boa gialla che, da circa un anno, era piaggiata in piena zona Area Marina Protetta – Cala Sidoti – dando ai visitatori, scolaresche in particolare, una cattiva gestione/educazione ambientale. Cosa si sa ora della boa? – è stata distrutta completamente, lasciando i resti in “ogni dove” o è, pericolosamente, in viaggio per altri lidi? Una cosa dovrebbe essere certa, dicono da Ustica: “… che ai responsabili di una così cattiva gestione della cosa pubblica… venisse presentato il conto!…”

Rispondi con il tuo Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.