Boa rotta

Totò-e io pagoIeri ho rappresentato al Comandante la Delegazione di Spiaggia di Ustica che la boa gialla, da nove mesi “spiaggiata” a Cala Sidoti, allora in ottimo stato e facilmente recuperabile, oltre ad aver dato per l’intera stagione un’immagine negativa di degrado e abbandono dell’AMP ora, nello stato in cui è stata ridotta dalle ultime mareggiate (manca il pezzo superiore), è un potenziale pericolo per la navigazione qualora una probabile mareggiata decidesse di farle “visitare” altri lidi.

Mi è stato assicurato che, dopo un ulteriore attento controllo e documentazione fotografica, il problema verrà portato all’attenzione degli organi competenti.

Nota: – la boa non è più utilizzabile e bisogna comprarne un’altra…

[ id=984 w=320 h=240 float=center]

< type="application/x-shockwave-flash" width="340" height="285" src="http://www.youtube.com/v/nkk4t-O6M00&hl=it_IT&fs=1&rel=0&border=1" allowscriptaccess="always" allowfullscreen="false">

Rispondi con il tuo Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.