Calcio a 5, l’Under 19 del Villaurea scrive la storia: i neroverdi sono campioni d’Italia


Da PalermoToday – Emilio Scibona

La squadra salesiana ha vinto la Final Four categoria Under 19 regionale, vincendo per 3-2 contro l’Italservice Pesaro al termine di una partita combattuta. Per la juniores neroverde, che conquista il secondo titolo nazionale, si chiude una stagione da sogno

La stagione da sogno dell’Under 19 del Villaurea Calcio a 5 si chiude con l’acuto più importante. La squadra salesiana ha infatti conquistato il titolo nazionale per la categoria Under 19 regionale battendo per 3-2 nella finalissima della Final Four disputata a Prato la forte Italservice Pesaro. Il coronamento di una cavalcata trionfale in cui i ragazzi allenati dai coach Speciale e Bertucci non hanno sbagliato un colpo vincendo tutte le partite in modo anche netto fino al successo di oggi, arrivato in una gara giocata a viso aperto.

A passare in vantaggio sono stati proprio i ragazzi neroverdi al 7′ con una potente punizione di La Piana. Pesaro, dopo non aver concretizzato due occasioni importanti con D’Ambrosio e Montesi, che ha preso il palo, riesce a pareggiare a pochi secondi dalla fine del primo tempo con Ferraresi, che insacca da due passi dopo il recupero di Rodriguez. Nella ripresa i neroverdi si riportano in vantaggio nel giro di pochi secondi: la firma è quella di Orlando che vince il duello col suo marcatore e batte Mariani in uscita con un beffardo e preciso tocco che si insacca passando sotto le gambe del portiere. Otto minuti dopo il Villaurea segna il gol della sicurezza e a realizzarlo è ancora La Piana, mattatore del match, con un pallonetto da posizione defilata. Pesaro è costretta a gettarsi in avanti e dopo aver preso il secondo palo con un tiro di Giordano accorcia le distanze con una punizione di Montesi al 12′ di gioco. Proprio Montesi all’ultimo respiro ha l’occasione per pareggiare ma trova sulla sua strada Azzarello, che chiude lo specchio.

Il Villaurea Under 19 si cuce così lo scudetto di categoria sul petto conquistando il secondo trofeo della sua stagione dopo la vittoria del titolo regionale festeggiando così un traguardo storico, espressione di un lavoro tecnico in cui il settore giovanile è fortemente connesso alla realtà della prima squadra neroverde. L’allenatore di questa, Antonio Gallo, ha espresso a fine gara la sua soddisfazione per un successo così prestigioso: “Siamo ancora frastornati – afferma Gallo a PalermoToday – sicuramente questo è il coronamento di un lavoro che va avanti da inizio anno e che portiamo avanti tutti assieme, grandi e piccoli. Un anno che porteremo nel cuore perché abbiamo realmente scritto la storia a Palermo rappresentando la Sicilia anche sulla penisola italiana. Siamo veramente orgogliosi”.

Il tabellino

PesaroMariani, D’Ambrosio, Ferraresi, Montesi, Rodriguez, Aloisi, Frontino, Pacini, Berkane, Del Pivo, Giordano, Oliva, Della Costanza, Ceccolini. All. Fazio

VillaureaAzzarello, Scalavino, La Barbera, Giacomo Orlando, Quinario, Muratore, Antonino Orlando, La Piana, Tocco, Grifo’. All. Bertucci-Speciale

Arbitri: Giulio Fantino (Savona), Alessandro Botta (Biella) CRONO: Roberto Di Fonzo (Brà)

Reti:8′ p.t. La Piana (V), 20′ p.t Ferraresi (P), 1′ s.t. Giacomo Orlando (V), 9 s.t. La Piana (V), 12 s.t. Montesi (P)

Ammoniti: Berkane (P), D’Ambrosio (P), Scalavino (V)

Fonte: PalermoToday – Emilio Scibona

Rispondi con il tuo Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.