Calcio: ASD Ustica -Sparta Palermo 4 – 4 (76 foto)


asd_usticaCosì le formazioni in campo.

ASD Ustica – 1 Giovanni Zanca, 2 Nino Tranchina, 3 Salvatore Russo, 4 Maurizio Severino, 5 Francesco Sibilla, 6 Edmondo Licciardi, 7 Giuseppe Crocetti Carini, 8 Pietro Vena, 9 Antonino Tranchina, 10 Vincenzo Vena, 11 Riccardo Cannella.

IN PANCHINA – 12 Michele Bertacci, 13 Luca Basile, 14 Massimiliano Gallo, 15 Salvatore Zanca, 16Tonino Basile, 17 Roberto Verdichizzi, 18 Salvatore Verdichizzi

Allenatore: Filippo Vena

SPARTA PALERMO: – 1 Davide Porcelli, 2 Mirko Nicola Marino, 3 Giuseppe Salamone, 4 Andrea Montalbano, 5 Emanuele Scelba, 6 Guido Bardi, 7 Salvatore Serio, 8 Mario Sorci, 9 Fabio Parisi, 10 Nicola Braga, 11 Davide D’Arrigo.

IN PANCHINA: – 12 Andrea La Carbonara, 13 Roberto De Gregorio, 14 Salvatore Fabra, 15 Angelo Inguagliato.

Allenatore: . Mario Buonocore

Arbitro dell’incontro Marco Parrinello della Sezione di Palermo

15 minuti di follia!

Il tempo di gustare, finalmente, una bella vittoria per sprofondare subito nella delusione più nera. Certo, essere in vantaggio di tre goals e farsi rimontare fino al pareggio da una squadra debilitata da un viaggio piuttosto movimentato a causa delle cattive condizioni meteo-marine, lascia l’amaro in bocca a chiunque. L’asd Ustica, nell’incontro di oggi con lo Sparta Palermo era partita molto bene, dimostrava di essere messa bene in campo e reagiva colpo su colpo alle incursioni dei più blasonati avversari. Purtroppo, dalla metà del secondo tempo, sia per la stanchezza che si faceva sentire, sia per aver creduto di avere già messo al sicuro il risultato, si disuniva, perdeva compattezza e concentrazione e incorreva in una serie di errori banali che compromettevano il risultato di una vittoria tanto attesa. Oggi, rispetto alla partita di qualche domenica fa giocata con l’Ezio Roma di Isola delle Femmine,alla quale ho assistito, ho avuto modo di constatare una certa miglioria. E’ chiaro che i contenuti tecnici non si assumono dall’oggi al domani; occorrono tempo, allenamenti assidui, pazienza e perseveranza. Non si deve dimenticare che questa compagine é nata da qualche mese e che, per mancanza di tempo, non ha potuto stilare una programmazione specifica e svolgere una adeguata preparazione di base. Purtroppo la squadra paga il prezzo di essere una neofita. La direzione arbitrale , nel complesso è stata accettabile.

Forza Ragazzi!

– Al 20° del lo Sparta passa in vantaggio con un tiro dal limite che sorprende Zanca
– Al 30° pareggia Pietro Vena;
– Al 59° L’ASD Ustica passa in vantaggio con un gol di Crocetti;
– Al 63° Zanca Salvatore (che in precedenza aveva sostituito Nino Tranchina) porta a tre le reti dell’Ustica su un veloce contropiede;
– Al 73° segna ancora l’ASD Ustica con un tiro da fuori area di Vincenzo Vena;
– Al 76° lo Sparta accorcia le distanze con un gol di Parisi;
– All’80° ancora Parisi, con la complicità di Sibilla porta a tra le reti per lo Sparta.
– Il Pareggio arriva allo scadere del tempo regolamentare con il gol di Fabra.

– AMMONITI: Nino Tranchina e Zanca Salvatore per l’ASD Ustica e Emanuele Scelba per lo Sparta Palermo.
Pochi gli spettatori ad assistere ad una bella partita.

 

A Fine gara l’allenatore dello Sparta Mario Buonocore ha dichiarato: “Tutto sommato abbiamo ottenuto un pareggio quasi meritato. Il viaggio ci ha danneggiato e l’abbiamo risentito in campo. Abbiamo ottenuto un punto prezioso che ancora ci fa sperare. Bravi i ragazzi dell’Ustica”

Giovanni Martucci

[nggallery id=315]

^^^^^^^^^^^^

COMMENTO:

Bel servizio sulla partita a stile professionale, non manca niente, non sono potuto andare al campo ma dopo avere letto la cronaca e’ come se l’avessi vista, bello anche il servizio fotografico pero’ farei foto anche verso pubblico, si poteva vincere ma la causa e’ dovuta a deconcentrazione succede quando uno si sente la partita in tasca….

Piero

Rispondi con il tuo Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.