Ustica sape

Centro Studi: Capire le “ragioni” per l’interruzione dei rapporti col comune


Un’idea di risparmio malnata o cos’altro? Il possibile, rischioso e “doloroso” boomerang di una discutibile e incomprensibile decisione

Una sana, intelligente e mirata revisione delle spese da parte di una pubblica Amministrazione è apprezzabile. Soprattutto quando la crisi morde e attanaglia tutti (o quasi). E, dappertutto, nel nostro paese. Dubito tuttavia che i criteri con cui è stato deciso dal parte della Amministrazione comunale di non concedere più in uso i locali del vecchio municipio al Centro Studi per le sue attività siano facilmente comprensibili e condivisibili. Anche nella ottica di un presunto risparmio. “Risparmio”, che si aggirerebbe a poche centinaia di euro l’anno e riferibile al pagamento delle bollette dell’energia elettrica e dell’acqua.

Ma si è trattato solo o soprattutto di una esigenza di risparmio? E sarebbe davvero un risparmio? Gli interrogativi anche in questo caso leciti.

Senza voler scomodare le ragioni più profonde della necessità (Ma si dovrebbe) da parte di queste nostre presenti e future generazioni di usticesi e non (ma in vario modo fortemente legati a Ustica), di recuperare la conoscenza e la consapevolezza della dimensione storica -e culturale più in generale- della nostra isola, delle radici e della identità della sua, tutto sommato giovane, comunità, vorrei invitare a qualche riflessione anche su un piano non strettamente “culturale”: siamo davvero convinti che un territorio che aspira, come la nostra isola, a collocarsi per il suo sviluppo e sostentamento possa, oggi, sottovalutare il fatto che la sua attrattiva debba consistere solo nei benefici che una generosa natura ci ha benevolmente concessi?

Il sole e il mare, si sa, sono un diritto naturale. Basteranno? Non possiamo aggiungere qualcosa di nostro? Il turismo oggi, si sa, va in due direzioni: in luoghi primitivi, incontaminati e fascinosi, che possono, in quanto tali, fare a meno di quant’altro o in luoghi che riescono intelligentemente a conservare, integrare e valorizzare il territorio. In tutti i suoi aspetti.

Mi pare di poter affermare, in conclusione, che il Centro Studi, autofinanziandosi tra l’altro, abbia finora dato un notevole contributo su tutti i fronti. Valgono a dimostrarlo le attività svolte e dettagliatamente illustrate dal Presidente in risposta alla richiesta pervenutagli da parte della Amministrazione comunale, che, a mio parere, insieme a tutta la comunità usticese, dovrebbe essere orgogliosa della presenza di un Centro Studi a Ustica e di averlo sostenuto. Come lo è chi scrive.

Restano comunque da capire le “ragioni” reali di tutto ciò.  Anche se, nella mia testa dovesse fare capolino il pensiero che “A pensar male, spesso si indovina”, non riuscirei però a trovare un motivo che sia uno che possa spiegare.   Tranne quello che si sia semplicemente trattato di un errore di valutazione. E, pur se in circostanze di amarezza personale, riesco, tuttavia, -e ostinatamente- a coltivare nel mio intimo di usticese, orgoglioso e fiero delle sue radici (I nostri avi per, intenderci, la vita dovettero strapparla con i denti a uno scoglio nudo, inospitale e a rischio di vita) che alla fine il buon senso prevarrà: riconoscere un errore commesso non può che giovare a tutti, ed essere anche onorevole per l’animo e l’intelligenza di chi lo ha commesso, poi ammesso e riparato.

Massimo Caserta

 

 

Rispondi con il tuo Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Buon Compleanno

A  Mario Bellavista a  Massimiliano Mancuso a   Giovanni Basile (C/da Piano Cardoni) a   Felice Caserta a   Cheryl Bertucci ad  Alessia Canè a 

Read More »
  • CONTATTAMI


  • WEBCAM - USTICA PORTO

  • WEBCAM SPALMATORE


  • WEBCAM USTICA PORTO


  • WEBCAM USTICA PORTO


  • WEBCAM PORTO PALERMO


  • VENTI


  • VENTI


  • NAVI


  • Privacy

    Licenza Creative Commons
    Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione 3.0 Unported. DMCA.com
  • TRADUTTORE

  • COME RAGGIUNGERE USTICA

  • Il Libro per tutti i genitori!

  • Hanno detto sul blog

  • Luglio 2024
    L M M G V S D
    1234567
    891011121314
    15161718192021
    22232425262728
    293031  
  • ASD Ustica

    ASD Ustica