Comizio in Piazza


[ id=6178 w=320 h=240 float=center]

COMMENTO:

Dalla California Agostino Caserta

Foto storica. L’angolo di piazza sullo sfondo ( attuale market Patricolo ) e’ l’originale per come fu quasi sicuramente sin dagli ultimi anni del 1700, subito dopo la colonizzazione di Ustica avvenuta nel 1771 perche’ fa parte delle prime infrastrutture costruite nell’isola. Si riconosce il Tabacchino con la vecchia Bacheca di legno dove venivano affisse copie delle ordinanze pubbliche e importanti documenti da parte del Comune e vari messaggi e “pizzini” anche privati e sulla sinistra sotto il balcone si vede la ” Chianca ” ( Macelleria ) . La foto e’ possibilmente del 1958, e si denota lo spirito democratico di partecipazione degli isolani tutti attentissimi e partecipi per le sorti del loro paese, ( sono sicuro si poteva sentire volare una mosca ) nell’ascoltare il comizio del giovane, carissimo Prof. Angelo Longo, sempre impegnato, sin da studente, alla vita politica e sociale dell’isola, il quale rappresentava il partito delle ” Tre Torri ” ,di cui si vede l’emblema esposto, e che vinse quelle elezioni comunali.

Nuccio

One thought on “Comizio in Piazza

  1. Foto storica. L’angolo di piazza sullo sfondo ( attuale market Patricolo ) e’ l’originale per come fu quasi sicuramente sin dagli ultimi anni del 1700, subito dopo la colonizzazione di Ustica avvenuta nel 1771 perche’ fa parte delle prime infrastrutture costruite nell’isola. Si riconosce il Tabacchino con la vecchia Bacheca di legno dove venivano affisse copie delle ordinanze pubbliche e importanti documenti da parte del Comune e vari messaggi e “pizzini” anche privati e sulla sinistra sotto il balcone si vede la ” Chianca ” ( Macelleria ) . La foto e’ possibilmente del 1958, e si denota lo spirito democratico di partecipazione degli isolani tutti attentissimi e partecipi per le sorti del loro paese, ( sono sicuro si poteva sentire volare una mosca ) nell’ascoltare il comizio del giovane, carissimo Prof. Angelo Longo, sempre impegnato, sin da studente, alla vita politica e sociale dell’isola, il quale rappresentava il partito delle ” Tre Torri ” ,di cui si vede l’emblema esposto, e che vinse quelle elezioni comunali.

Rispondi con il tuo Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.