Complessino Ustica


[ id=14291 w=320 h=240 float=center]

^^^^^^^

COMMENTO:

Ciaccio Girolamo da Deal Inghilterra

Una foto che non o mai visto sono sicuro che jacopo è mio padre che era Giuacchino e accanto e mio zio la fisarmonica esiste ancora pero non sapevo che faceva parte di questa band a quei tempi ero un piccolo bebe e a vedere questa foto rimasto molto emozionato e contento di scoprire questo Facet of Life Tante Grazie a Pietro per la foto

^^^^^^^^^^^

Dalla California Agostino Caserta

Foto classica degli anni ’60. Siamo in un “bisolu” di un terrazzo di una casetta di campagna e guardando gli abbigliamenti si conclude che non siamo nel periodo di San Bartolicchio ma le cravatte denotano una giornata festiva o una ricorrenza importante in una piccola festa campestre con l’immancabile fanciullo di Pascoliana memoria. I quatto strumenti sono ideali per un complessino di paese, non manca niente neanche la trombetta, c’e addirittura il cantante d’occasione improvvisato, quel signore con gli occhiali scuri. Da notare la scritta interessante sulla gran cassa :” Orchestra, Poker, Ustica, con i semi delle carte da poker “, l’aria spensierata e di soddisfazione dei presenti ed il piglio sicuro e rilassato dei musicanti, la striscia nera di lutto sulla giacca tipica di quei tempi, i tacchi a spillo della signora sulla destra che forse e’ un insegnante.

Da sinistra una figlia di Nino Famularo ( Bombolo ), la cugina figlia di Semi Famularo, la figlia di Tanino Palmisano, Pietro Ventrice, dietro un signore con gli occhiali forse un insegnante, Alfredo Favaloro, Mario Caserta, Pino Ciaccio, Jacopo Ciaccio, Giovanni Santaniello, un bambino e la signora con i tacchi.

 

2 thoughts on “Complessino Ustica

  1. Foto classica degli anni ’60. Siamo in un “bisolu” di un terrazzo di una casetta di campagna e guardando gli abbigliamenti si conclude che non siamo nel periodo di San Bartolicchio ma le cravatte denotano una giornata festiva o una ricorrenza importante in una piccola festa campestre con l’immancabile fanciullo di Pascoliana memoria. I quatto strumenti sono ideali per un complessino di paese, non manca niente neanche la trombetta, c’e addirittura il cantante d’occasione improvvisato, quel signore con gli occhiali scuri. Da notare la scritta interessante sulla gran cassa :” Orchestra, Poker, Ustica, con i semi delle carte da poker “, l’aria spensierata e di soddisfazione dei presenti ed il piglio sicuro e rilassato dei musicanti, la striscia nera di lutto sulla giacca tipica di quei tempi, i tacchi a spillo della signora sulla destra che forse e’ un insegnante.

    Da sinistra una figlia di Nino Famularo ( Bombolo ), la cugina figlia di Semi Famularo, la figlia di Tanino Palmisano, Pietro Ventrice, dietro un signore con gli occhiali forse un insegnante, Alfredo Favaloro, Mario Caserta, Pino Ciaccio, Jacopo Ciaccio, Giovanni Santaniello, un bambino e la signora con i tacchi.

  2. Ciaccio Girolamo da Deal Inghilterra
    Una foto che non o mai visto sono sicuro che jacopo e mio padre che era Giuacchino e accanto e mio zio la fisarmonica esiste ancora pero non sapevo che faceva parte di questa band a quei tempi ero un piccolo bebe e a vedere questa foto rimasto molto emozionato e contento di scoprire questo Facet of Life Tante Grazie a Pietro per la foto

Rispondi con il tuo Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.