Consigliere Caserta Domani assente per protesta


Al Presidente del Consiglio Leo Cannilla

e p.c. USTICASAPE

Le comunico che per protesta non prenderò parte alla seduta del Consiglio Comunale del 19 c.m.

L’Esecutivo e i Dirigenti dell’Ufficio Tecnico continuano infatti a disinteressarsi delle mie segnalazioni riguardanti la rimozione o la sistemazione del penzolante filo elettrico del punto luce della scalinata della via P2 che da anni, per incuria, non viene più illumina e che rappresenta un vero e proprio pericolo per quanti di sera la percorrono. Inoltre tale filo, attraversato da corrente elettrica, può causare danni irreparabili alle persone che dimorano nell’abitazione dove i predetti cavi risultano abbandonati.

Mi rendo conto che Arch. Pignatone, Assessore e Dirigente dell’Ufficio Tecnico ha tante cose a cui pensare e quindi la sistemazione di un cavo elettrico e il ripristino di un punto luce mediante sostituzione di lampadina non merita di essere presa in considerazione.

La saluto cordialmente.

Rag. Gaetano Caserta – Consigliere Comunale

 

 

^^^^^^^^^^^

Da Palermo Mario Oddo

Il Presidente del Consiglio Leo Cannilla ha tranquillizzato il Consigliere Caserta: in merito al disservizio da lui fortemente lamentato ha dato disposizione che sia fatta … piena luce.

^^^^^^^^^^^^^

Da Ustica Vincenzo Caserta

Concordo con mio zio è una vergogna. E’ da questo inverno che quella lampadina è spenta, più di una volta turisti che sono venuti in barca, sono venuti a lamentarsi proprio in centrale, tutta la scalinata è al buio. Per cambiare tale lampada ci bastano 5 minuti.Anzi no ci vuole l’operaio specializato,in poche parole l’eletricista che il comune non ha.

Rispondi con il tuo Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.