Da Mario Oddo richiesta di “chiarimenti”…


Mario OddoCaro Pietro Bertucci,
certamente non ti sarà sfuggito che recentemente sono mancati su Usticasape tra i tanti altri anche i miei auguri in occasione del tuo … esimo compleanno; conosci le mie particolari attenzioni verso questo genere di pubbliche relazioni e forse ti sarai meravigliato, magari avrai pensato ad una delle tante amnesie cui inevitabilmente posso essere andato incontro data una certa mia età e ti potrei anche dare ragione se non fosse che non è così; nessuna “perdita di colpi” da parte mia, nessuna dimenticanza, al contrario tanta “colpa” da parte tua. Sì perchè, benedetto figliolo, è giunto il momento che tu metta un punto fermo sull’argomento: sei nato il 29 Dicembre o il 1° Gennaio ? Circolano liberamente entrambe le voci e queste mi hanno causato talmente tanta confusione che, indeciso, ho finito col non farti gli auguri nè nell’una che nell’altra data. Anche per sapermi regolare per il 2014 è giunto il momento che tu dia una parola chiarificatrice sull’argomento altrimenti autorizzi, me per primo, a sospettare che sia un tuo “trucco”; che vuoi cioè di proposito lasciare le cose come stanno per ricevere particolarmente dai tuoi familiari due regali, uno a fine Dicembre ed uno all’Anno nuovo. In attesa di un tuo chiarimento definitivo io per non sbagliare faccio riferimento ad entrambe le date con una didascalia che sarebbe sicuramente piaciuta ad Alfred Hitchcock al punto che sicuramente ne avrebbe fatto il titolo per un suo film del brivido. Auguri di Buon Compleanno a Pietro Bertucci, “L’UOMO CHE NACQUE DUE VOLTE ” ……

—————

Caro Mario,

nessun trucco… ai miei tempi, se un bambino nasceva alla fine di dicembre normalmente veniva registrato (rivelato) il primo di gennaio. La motivazione? … “per non perdere un anno”, così mi è stato sempre detto. Io sono nato il 29 e mi hanno registrato in comune il 1° di Gennaio. Mia mamma ha voluto sempre rispettare, per i festeggiamenti, la data della nascita e non quella che di trova sulla carta d’identità.
Mia moglie e i miei figli ogni 29 di Dicembre, rispettando la tradizione voluta da mia mamma, mi fanno sempre qualche sorpresina…
Spero di aver chiarito “l’arcano” e per il 2014 tu potrai scegliere, se ne hai voglia e piacere, una delle due date.

PB

 

 

Rispondi con il tuo Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.