Da New York Caminita Gaetano


Giovanni CaminitaCiao Nuccio,

le tue memorie del Carnevale usticese sono grandi. Mi fa piacere che sei cosi informa quando racconti le cose usticesi: Stasera dato che è la vigilia del martedì grasso, ti ricordo quando nel periodo di Carnevale si andava a casa di Gaetano Calderaro a giocare e mangiare e ballare… Sono sempre vivi quei ricordi…

Tempi bellissimi. Giovandino

Rispondi con il tuo Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.