Da Palermo Massimo Giardino

Massimo Giardinocarissimo signor Manfre’
mi presento, sono figlio del fu  Giuseppe Giardino. Io non mi ricordo di lei, comunque siamo dello stesso scoglio come si suole dire. Per la seconda volta ho trovato sul sito le sue poesie e quando le leggo mi viene un tremendo nodo alla gola, ed in particolare l’ultima, dedicata alla mamma, mi ha colpito  proprio nel profondo del cuore ,anche perché, mia madre è venuta a mancare due anni fa.
Si chiamava Di Lorenzo Iole. Comunque le faccio i miei migliori  Auguri di un Felice 2010.

Rispondi con il tuo Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.