Da Roma Patrizia Polizzi


Caro Pietro,
seguo sempre con piacere il tuo tour americano e mi compiaccio della grande partecipazione degli oriundi usticesi. Ho riconosciuto nelle foto “bicchierina” che ti prego di salutare caramente da parte mia: è una donna simpatica e brillante con la quale ho condiviso chiacchierate e passeggiate nella nostra isoletta.
Fammi sapere se qualcuno di loro ha conosciuto mia madre Geny e se conserva qualche ricordo…
Io ti mando il logo del complesso di Matteo (come vedi è il pesciolino “bavosa” di Ustica!) e ti invio il sito presso cui, se desideri, puoi ascoltare in anteprima i loro brani (tutti composti da loro, musica e parole (in inglese…puoi farle ascoltare anche agli amici americani!))…sempre che ti piaccia il genere indie-rock!
A voi tutti un caro e affettuoso abbraccio  Patrizia

Rispondi con il tuo Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.