Da Ustica Giovanni Palmisano

talebanoMi vergogno come usticese, prima ancora che come vice presidente del consiglio comunale, per non aver sentito (in chiesa) né visto un minimo accenno di Auguri sul sito ufficiale del comune, né sul sito www.usticasape.it che più di ogni altro porta le informazioni ed il meglio della nostra Isola nelle case di molti nostri Amici e compaesani sparsi nel mondo, né da parte del sindaco né dal presidente del consiglio.

Così, pieno di vergogna, umilmente rivolgo a voi, amici usticesi vicini e lontani, l’Augurio che questo Natale rinnovi, in tutti noi, il fermo intendimento di essere parte attiva di una comunità che persegua, con determinazione e dignità, i valori della solidarietà e della coesione sociale.

Rispondi con il tuo Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.