Disagi per i turisti a causa dei collegamenti a singhiozzo per Ustica

[ id=9380 w=320 h=240 float=left] Grande sconcerto e delusione da parte di residenti e turisti per i mancati collegamenti di questa mattina con i mezzi veloci, Aliscafo della Siremar e catamarano della Ustica Lines, da Palermo per Ustica e viceversa. A detta di gente “navigata” ed esperta del posto le condizioni meteo non apparivano così avverse  da costringere i mezzi veloci a restare ancorati nel porto di Palermo.

Abbiamo chiesto al Sindaco se poteva intervenire per cercare di far effettuare, qualora le condizioni del tempo dovessero ancora migliorare, una corsa supplementare in modo da non far perdere ai turisti le coincidenze aeree e navali già programmate per il centro Nord.

È evidente che situazioni del genere, specie in questo periodo di forte richiamo turistico, compromettono ancor di più, dal punto economico, l’immagine della nostra Isola.

^^^^^^^^^^^

COMUNICAZIONE del Sindaco Aldo Messina 

“Le corse di stamane sono saltate (entrambe e questo rafforza la veridicità dei fatti) per condizioni meteo avverse. Riprenderanno nel pomeriggio. Non è possibiole anticiparne la partenza poichè da un lato le prenotazioni sono sature, dall’altro chi è prenotato per un orario diverso ( anche se succesivo) potrebbe chiedere ( ed ottenere) i danni. Sono linee pubbliche con orari che non sono soggettivi a parte motivi di sicurezza.”

^^^^^^^

COMMENTO:

Da Palermo Eliana Dominico

capisco che possa essere stato pesante per chi aveva già tutto pronto e magari aspettava da tempo questo viaggio, però parlare di sconcerto e delusioni , mi sembra molto eccessivo.

Il mare non è governabile e può capitare che i collegamenti a volte si debbano interrompere per la sicurezza dei cittadini e dei turisti , non per divertimento dell’organizzazione o dei conducenti dei mezzi marittimi.

 

 

Rispondi con il tuo Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.