Duplice appuntamento a Ustica organizzato dal Centro Studi.


Prendono il via alla vigilia della stagione estive le iniziative culturali del Centro Studi e Documentazione: tra il 29 maggio e il 13 giugno p.v. <Campo scuola di Archeologia> al Villaggio preistorico dei Faraglioni di Ustica, sostenuto dal Centro per il secondo anno consecutivo, e nella tre giorni che va dal 7 al 10 giugno p.v. <Taccuini di viaggio>; dedicati a raccontare o a descrivere Ustica con penne, matite, colori, acquerelli e parole; questi i due appuntamenti ai quali invita a partecipare mediante iscrizione.

La direzione del Museo Civico Archeologico “Padre Carmelo Seminara” di Ustica evidenzia tra altro in un comunicato che: “il 2018 è l’anno europeo del Patrimonio Culturale e, importante evento per il nostro territorio, Palermo è stata selezionata quale capitale italiana della cultura. In quest’ottica il Polo Regionale di Palermo per i Parchi e i Musei Archeologici in collaborazione con il Comune di Ustica, con il Centro Studi e con il Museo Civico Archeologico intende avviare una breve campagna di scavi archeologici nel Villaggio Preistorico, uno dei siti preistorici più importanti del Mediterraneo. Lo scavo – si sottolinea – avrà un grande valore scientifico ma assolverà anche a un’importante funzione sociale, didattica ed educativa. I partecipanti, il direttore scientifico e archeologi prestano la loro attività in maniera del tutto gratuita; per le spese vive che uno scavo necessita di affrontare si confida comunque sulla partecipazione attiva dei cittadini che sostengano economicamente l’iniziativa per scrivere tutti insieme una nuova pagina della storia di Ustica e del Mediterraneo“.

Nello stesso periodo il Centro Studi ha in programma di aprire una mostra estiva dedicata al racconto attraverso immagini, oggetti e cronache di un periodo particolare di Ustica, quello intorno agli anni ’60 nel quale ebbe fine il soggiorno obbligato ed ebbe inizio “l’era” del turismo. E’ graditissima la collaborazione di tutti mediante invio di foto significatamente di quel periodo. Inoltre, lo stesso Centro Studi segnala una interessante mostra al Museo Salinas programmata per martedì 15 maggio alle ore 17,oo occasione anche di incontro precedente la imminente stagione estiva.

Per informazioni: info@centrostudiustica.it

Mario Oddo – odmar@libero.it

Rispondi con il tuo Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.