… “è fin troppo facile rimanere ad Ustica se quando si è ricevuto/ereditato qualcosa!!!”


Le due categorie, possono essere benissimo identificate, in “POLITICI”…. (affaristi), e “IMPRENDITORI”….. (tiranni). E ovvio che io mi rifersico all realta’ della MIA ISOLA!!! Entrambi complici, del degrado “Culturale” e “Sociale” della Comunita’ Usticese. I “Politici”, perche’ negli ultimi 20 anni (anche di piu’), non hanno fatto scelte, non hanno saputo guardare al futuro, incapaci anche di fare/realizzare “piccoli” progetti che la Comunita’/turisti avrebbero potuto solo beneficiare!!!!!! Potrei continuare……; Se a distanza di anni si ricordano SOLO TRE SINDACI (la Baronessa Notabartolo, Il Sig. Litterio Maggiore, il Sig. Filippo Vassallo), con affetto e stima, un motivo ci sara’!!!! Gli  “Imprenditori” perche’, pur conoscendo la realta’ Usticese, di chi quotidianamente vive nel disagio, anziche’ cercare di contribuire con piccoli gesti, pensano solo ad ACCUMULARE Denaro e Potere. Faccio un piccolo es., “Una mano lava l’altra ed entrambe si lavano insieme”…… Vengo e mi spiego; Un imprenditore, da SUBITO potrebbe mettere in regola in base alla sua “fortuna gia’ accumulata” (grazie solo a chi e’ sfruttato) uno o piu’ dipendenti; Se io Imprenditore, so’ (e VOI lo sapete) che un “Padre di  Famiglia” ha serie difficolta’, lo assumo e lo metto in regola; gli altri dipendenti al momento continuano a lavorare ed essere sfruttati alle condizioni di sempre; ma gia’ sarebbe un primo passo. E qui l’esempio delle ” 2 MANI”. L’unica Costante nel Tempo e’ il CAMBIAMENTO” !!!!!! E qui mi rivolgo a tutti coloro, che sono costretti a lavorare, essere sfruttati e a volte subire umiliazioni, di prendere COSCIENZA, voi siete la MAGGIORANZA;  FATEVI SENTIRE!!! Basta un SOLO GIORNO di SCIOPERO ORGANIZZATO, per far capire agli Accumulatori di Denaro, che da OGGI, da SUBITO, Esigete piu’ RISPETTO. Quindi al primo giorno di Sciopero, potreste “tendere” la mano e dire, NOI siamo pronti……..Troviamo un accordo o dobbiamo Continuare a Scioperare!!!!!! Ci sono molte associazioni che si occupano di questi problemi, anche in Sicilia. Contattatele, Informatevi…..!!!! Vi ricordo, che agli Accumulatori non conviene prendere “lavoratori sfruttabili” da fuori, perche’ a loro dovrebbero dare un alloggio (quindi costretti a concedere di piu’), e questi non garantirebbero la continuita’ lavorativa della DITTA, IMPRESA,HOTEL,RISTORANTE,PANINERIA,NEGOZIO ALIMENTARE etc…etc…. (molti andrebbero subito via); ad OGGI, sia i POLITICI (affaristi) che gli IMPRENDITORI (tiranni) HANNO FALLITO!!!!!!!! Preciso, alla lista delle “imprese”, potrei anche fare NOMI e COGNOMI, nel caso qualcuno iniziasse a “guardare” dall’ALTRA PARTE!!!! Perche’ Cari TONINO AILARA e VINCENZO PADOVANI e’ fin troppo facile, RIMANERE (con tutte le difficolta’ e frustrazioni che VOI dovete SUBIRE), quando si e’ RICEVUTO/EREDITATO “qualcosa”!!!!!!!!! Come diceva la Signora “CIURIDDA”……….Provare per Credere!

Josè Zagame

Rispondi con il tuo Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.