Eventi straordinari all’interno di UVL, IV edizione dedicata a Enzo Maiorca, presentati a Bologna all’EUDI Show 2018.


Un grandissimo successo di pubblico per nulla scoraggiato dalla neve circostante ha registrato alla sala Quintetto di Bologna la presentazione di “Ustica Villaggio Letterario, IV edizione in onore di Enzo Maiorca” nell’ambito dell’European Dive Show 2018, calendario ricchissimo di eventi straordinari dedicato al mare, alla tutela del mare e delle coste, alla subacquea, all’archeologia subacquea, a vita ed ambiente marino, biologia marina, geologia delle coste, apnea, cinema subacqueo e “Trofeo Maiorca” dedicato alla fotografia subacquea., presenti gli ideatori di tutti i progetti dedicati al mare Anna Russolillo, Franco Andaloro, Marina Cappabianca, Pippo Cappellano, Alessandra De Caro e Patrizia Maiorca “madrina” d’eccezione.

Nell’ambito del <1° Trofeo Maiorca, concorso fotografico subacqueo a premi> grande è l’attesa che si registra per gli stage di apnea con Makula e Taglianetti, cinema subacqueo, lezioni di archeologia subacquea, biologia marina, geologia delle coste, incontri sulla tutela del Territorio e del Mare – Amniente e Legalità – attività a cura dell’Accademia Internazionale di Scienze e Tecniche Subacquee, della Soprintendenza del Mare e di Ustica Villaggio Letterario.

Il Salone Europeo delle Attività Subacquee, EUDI Show 2018 di Bologna, la più importante manifestazione espositiva europea interamente dedicata al mondo della subacquea è stato scelto da Ustica Villaggio Letterario per presentare all’interno della IV edizione in onore di Enzo Maiorca gli eventi della stagione estiva legati sia alla figura del grande campione di apnea sia alla ricchezza del mare e del territorio di Ustica. Tutte le manifestazioni si svolgeranno con la collaborazione della Soprintendenza del Mare della Regione Sicilia nella cornice naturalistica del Villaggio Punta Spalmatore di Ustica, isola prima Area Marina Protetta in Italia dal 1986, primo percorso archeologico mondiale nel 1990 nonchè sede dal 1959 della Rassegna Internazionale di scienze e tecniche subacquee. Nel corso dell’incontro si parlerà in anteprima della fiaba di Lucia Vincenti <Il piccolo signore degli abissi> liberamente ispirata alla vita di Enzo Maiorca (Male Edizioni, febbraio 2018).

Questi i principali eventi estivi previsti per la stagione 2018:

= Dal 28 giugno al 1° luglio, primo Trofeo Maiorca”, concorso fotografico subacqueo a premi; ha lo scopo di onorare la memoria del grande campione di apnea dedito alla salvaguardia del mare, riunendo fotografi subacquei di ogni livello per mettere al confronto la loro esperienza e la tecnica fotografica. La manifestazione si svolge a Ustica con lo scopo di valorizzare e promuovere i fondali dell’ AMP mediante le immagini realizzate nel pieno rispetto dell’ambiente e delle norme del regolamento dell’AMP di Ustica e del regolamento di gara, elaborato da due Dive master, Alfonso Santoro e Roberto Fedele. Ogni diving si prenderà cura e sarà responsabile dei propri clienti facendo loro rispettare i regolamenti e coordinando tutto lo svolgimento della gara con gli organizzatori. Per informazioni e iscrizioni www.trofeomaiorca.it

= Dall’11 al 15 giugno stage di apnea – fino all’ultimo respiro – con il 28 volte campione mondiale di apnea Stefano Makula. Ai partecipanti verrà rilasciato, oltre all’attestato di partecipazione, il brevetto free diving della NAUI (SAMS).

= Dal 1° all’8 luglio campus di apnea con 12 ore di lezioni teoriche e 6 immersioni curate dall’istruttore Mario Taglianetti e da Roberto Fedele del Diving <La Perla Nera>.

= Dal 16 al 18 giugno proiezioni a soggetto “il cinema e l’ambiente subacqueo”. Com’è cambiato lo spirito del racconto nel corso della storia”; a seguire osservazioni e suggerimenti per imparare a raccontare la natura. I documentaristi Pippo Castellano e Marina Cappabianca proporranno un ciclo di incontri, proiezioni e curiosità sulla <Storia del cinema sott’acqua>. Due principali sezioni: “dalla pesca alla celluloide” e “Il linguaggio del cinema subacqueo”.

= Sabato 23 giugno si assisterà alla premiazione del Tridente d’Oro (Nobel per la subacquea) assegnato dall’Accademia Internazionale di Scienze e Tecniche Subacquee.

= Giugno/Agosto – Campus Vita e Ambiente marino di archeologia subacquea, archeoastronomia, biologia marina, geologia delle coste. Un viaggio alla scoperta del mare imparando a conoscere la biologia, l’ecologia, l’etologia marina, la mineralogia, la geologia costiera e l’archeologia. Oltre agli incontri in aula ricchi di contenuti multimediali, il mare di Ustica sarà la vera palestra di studio. Progetto e coordinamento di Anna Russolillo, Franco Andaloro e Franco Foresta Martin.

= Dal 25 agosto al 1°settembre lezioni di subacquea con crediti formativi universitari. Direttore dei corsi il prof. Sebastiano Tusa; saranno rivolti a studenti universitari italiani e stranieri e giovani laureati che vogliono approfondire nuovi e moderni temi delle scienze del mare e a professori universitari per arricchire la loro esperienza scientifica e professionale nonché a giovani diplomati orientati verso un futuro di ricerca marina.

= Dal 26 agosto al 1° settembre: “Tutela del Territorio e del Mare – Ambiente e Legalità – Incontri con Franco Andaloro biologo marino, Paolo Scognamiglio magistrato, Francesco Cinelli massimo esperto mondiale di ecologia del mare e Sebastiano Tusa, Soprintendente del Mare Moderano Franco Foresta Martin e Alessandra De Caro. Video-documentari di Matteo D’Agostino e Riccardo Cingillo. Progetto e coordinamento di Anna Russolillo. Si segnala in particolare “Il mare fonte di vita e l’insidia invisibile”a cura di Franco Borgogno.

Per ogni e qualsiasi informazione www.villaggioletterario.it

a cura di Mario Oddo odmar@libero.it

Rispondi con il tuo Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.