Finita emergenza dissalatori di Ustica e Lipari


Con una nota il Dirigente del I servizio dell’assessorato Regionale dell’Energia e dei Servizi di pubblica utilità, , ing. Giusto Ingrassia Strano, ha comunicato che è stato pagato il debito di 1.000.000 di euro dovuto alla società Di Vincenzo per la produzione di acqua, tramite dissalatori, nei Comuni di Ustica e Lipari.

Per il mancato pagamento di quanto dovuto, la società Di Vincenzo aveva minacciato di sospendere la produzione di acqua nei prossimi giorni. Per tale motivo il sindaco di Ustica, Aldo Messina, aveva protestato presso gli organi regionali competenti e sensibilizzato gli organi di informazione.

Aldo Messina

 

Rispondi con il tuo Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.