Funerale Agostino Calderaro


[ id=9132 w=320 h=240 float=center]

COMMENTO:

Da Ustica Gaetano Calderaro

Grazie per le belle parole, le brevi note e per il ricordo che hai dei miei; forse sei tra i pochi che ricordano così bene l’impegno “disinteressato” che animò i miei genitori a favore della comunità usticese.

Resta in noi la grande soddisfazione di aver fruito dei loro insegnamenti per tanti valori fondanti della vita fra cui la bontà, l’onestà e la disponibilità.

^^^^^^^^^^

Dalla California Agostino Caserta

Agostino Calderaro fu un altro grande usticese del secolo scorso che per diverse generazioni fu ragioniere factotum del Municipio di Ustica ed ebbe una influenza rimarcante in tutte le decisioni prese dalle Autorità Comunali di quell’epoca. Fu sempre impegnato con il padre ” ‘U Zu’ Giuliu”, personaggio popolare e carismatico dell’isola, nella vita sociale e politica del paese. La moglie Nunzia Di Mento fu insegnante ed educatrice nella scuola di Ustica anch’essa per diverse generazioni di bambini a completamento di un binomio, con il marito Agostino, che ad Ustica ha lasciato una grande eredità di affetti e ammirazione non solo per le loro virtù e qualità professionali e non, ma per il loro lato umano : signorilità, finezza, amabilità e bontà verso il prossimo.

2 thoughts on “Funerale Agostino Calderaro

  1. Agostino Calderaro fu un altro grande usticese del secolo scorso che per diverse generazioni fu ragioniere factotum del Municipio di Ustica ed ebbe una influenza rimarcante in tutte le decisioni prese dalle Autorita’ Comunali di quell’epoca. Fu sempre impegnato con il padre ” ‘U Zu’ Giuliu”, personaggio popolare e carismatico dell’isola, nella vita sociale e politica del paese. La moglie Nunzia DiMento fu insegnante ed educatrice nella scuola di Ustica anch’essa per diverse generazioni di bambini a completamento di un binomio, con il marito Agostino, che ad Ustica ha lasciato una grande eredita’ di affetti e ammirazione non solo per le le loro virtu’ e qualita’ professionali e non, ma per il loro lato umano : signorilita’, finezza, amabilita’ e bonta’ verso il prossimo.

  2. Grazie per le belle parole, le brevi note e per il ricordo che hai dei miei; forse sei tra i pochi che ricordano così bene l’impegno “disinteressato” che animò i miei genitori a favore della comunità usticese.
    Resta in noi la grande soddisfazione di aver fruito dei loro insegnamenti per tanti valori fondanti della vita fra cui la bontà, l’onestà e la disponibilità.

Rispondi con il tuo Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.