General Membership Meeting w/ Pietro Bertucci


As I reflect on our first General Membership meeting of 2011 this past Friday, I realize that what we have accomplished is impossible without the strong sense of community fostered by the CSBA. Anyone can throw a party but only an organization dedicated to our common heritage can bring together such a large, diverse group of people. With over 60 in attendance, this was one of our largest gatherings, and as at each of our meetings this past year, we saw a lot of new faces. This, of course, is our goal. Whether people visit just once or become lifetime members, the CSBA offers our community a place to meet, to learn and to gain a new appreciation of our Usticesi hertitage.

Credit also must be given to our special guest, Pietro Bertucci, for drawing a large crowd. His internet blog, UsticaSAPE.it was an instant success, and he has openly greeted and aided American tourists to the island. His many new friends were eager to welcome him and his wife, Pina, to the US. Pietro brought with him a message from the mayor of Ustica, Aldo Messina, and he taught our resident singer, Johnny Paquette, the Ustica Anthem, which Johnny performed for the crowd. The Bocce Club was a great setting for the meeting and social. CSBA VP, Christopher Skinner, had a continuous loop of video clips from Ustica displayed on a large wall and there was plenty of good food to sample. Our Bocce Club hosts, Joe Bischone and Vince Liberto, introduced the game of Bocce to members.

Pietro and Pina have much more to look forward to during their visit to the US. There are two gatherings scheduled in California this February so that they can meet the West Coast Usticesi community, and when they return to New Orleans, the Mardi Gras celebration will be in full swing. The CSBA will host at least two more events before they return home to Italy.

We’ll have some photos posted soon at Ustica.org but you can already see Pitero’s photo collection at his blog, www.UsticaSAPE.it

Chris Caravella,
President, Congregazione di San Bartolomeo Apostolo

^^^^^^^^^^^^^^^^^

Mentre rifletto sul nostro primo incontro generale dei soci del 2011, lo scorso Venerdì. Mi rendo conto che ciò che abbiamo ottenuto è impossibile senza il forte senso di comunità promosso dalla Congregazione di San Bartolomeo Apostolo. Chiunque può dare una festa, ma solo un’organizzazione dedicata al nostro patrimonio comune può mettere insieme un numero di persone davvero grande. Con oltre 60 presenze, questo e’ stato uno dei nostri più grossi incontri, e come in ciascuna delle nostre riunioni di questo passato anno, abbiamo visto un sacco di facce nuove. Questo, naturalmente, è il nostro obiettivo. In ogni caso se la gente visita solo una volta o diventa socio a vita, il CSBA offre alla nostra comunità un luogo di incontro, per apprendere e di acquisire un nuovo apprezzamento delle nostre radici usticesi.

Riconoscenza deve essere data anche al nostro ospite speciale, Pietro Bertucci, per avere attratto una grande folla. Il suo blog su internet, UsticaSAPE.it e’ stato un successo immediato e ha apertamente accolto e indirizzato turisti americani verso l’isola. I suoi numerosi nuovi amici erano desiderosi di dargli il benvenuto e insieme alla moglie, Pina, negli Stati Uniti. Pietro ha portato con sé un messaggio del sindaco di Ustica, Aldo Messina, e ha insegnato al nostro cantante, Johnny Paquette, l’inno di Ustica, che Johnny ha cantato per la folla con molto successo. Il Club delle Bocce e’ stato un ambiente ideale per l’incontro e socializzare. Il Vice presidente del SCBA Christopher Skinner, ha proiettato un ciclo continuo di video clip di Ustica visualizzati su un grande schermo che tutti potevano vedere e c’era molto buon cibo da gustare. I nostri intrattenitori del Bocce Club, Joe Bischione e Vince Liberto, hanno introdotto il gioco delle bocce ai soci.

Pietro e Pina hanno altri impegni durante la loro visita negli Stati Uniti. Ci sono due incontri in programma in California in febbraio in modo che possano incontrare le comunità usticesi della West Coast degli USA , e quando ritornano a New Orleans, la festa del Mardi Gras sarà in pieno svolgimento. Il CSBA ospiterà altri due eventi prima che loro ritornano a casa in Italia.

Avremo alcune foto inserite presto a Ustica.org ma tutti già possono vedere una collezione delle foto di Pietro nel suo blog, www.UsticaSAPE.it

Chris Caravella,
Presidente, la Congregazione di San Bartolomeo Apostolo

Rispondi con il tuo Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.