Impianto Sportivo: Interrogazione Assessore Mistretta

Egr. Dott.. Mistretta sono stato tra i tanti che all’atto del suo insediamento nel ruolo di Assessore al Comune di Ustica da questo Sito le ho sinceramente inviato gli auguri di buon lavoro, che in questa occasione le rinnovo. Vengo al dunque. Noto che da allora la sua autorevole figura viene associata unicamente alla delega al Turismo ma sappiamo bene che non è l’unica che il Sindaco le ha assegnato; c’è tra le altre anche quella allo Sport verso la quale, tranne che non mi sia sfuggito qualche suo passaggio, non mi è parso di leggere dichiarazioni di iniziali propositi di attenzione. Che intende muoversi in questa direzione sono certo che è un programma che ha messo in agenda e sarà gradito principalmente alla comunità usticese, addetti ai lavori in particolare oltre che a chi le scrive, avere un confortante cenno di assicurazione in tal senso. Se come ritengo ha già preso visione dello stato dei lavori dell’impianto sportivo avrà certamente notato che il campo di calcio in particolare è ben lontano dall’essere utilizzabile entro il corrente mese di Dicembre come (forse frettolosamente) assicurato dal Dr. Messina con dichiarazione riportata in data 9 Ottobre u.s.da questo Sito che mi ospita; conseguentemente, come ritengo saprà, l’ASD Ustica, Società locale di calcio dilettantistico militante dalla scorsa stagione in 3° categoria non si è potuta iscrivere al campionato di competenza 2011/2012 per mancanza di campo di calcio regolamentare. Il che naturalmente non ha fatto gran piacere a Dirigenti, Tecnici e Calciatori proprio quando dopo lunghi anni di assenza finalmente avevano ripreso l’attività agonistica interrotta, orgogliosi, oltre tutto, di rappresentare in occasione delle partite interne e veicolare in quelle esterne l’immagine dell’Isola Detto questo, Le chiedo che nella sua qualità, qualora non lo abbia già fatto, verifichi personalmente quanto prima che i lavori siano in in uno stato di progressivo avanzamento tale da assicurare certezze agli sportivi locali, protagonisti e spettatori, sulla disponibilità dell’intera struttura in tempo utile per la iscrizione al prossimo campionato di calcio 2012/2013. Per le attenzioni che a Palermo rivolgo al calcio dilettantistico siciliano all’interno di un programma radiofonico del quale sono curatore e conduttore ma anche per il ruolo di attento e disinteressato osservatore delle vicende isolane che mi deriva dalla mia comprovata radice usticese ritengo di avere modesto titolo per rivolgerle questa “interrogazione” che sono certo non lascerà cadere nel vuoto con la cortesia che le è propria.

La ringrazio. Cordiali saluti

Mario Oddo

^^^^^^^^^^^

COMMENTO

Da Palermo Ass. Giuseppe Mistretta

Gentile Signore, ovviamente non dimentico la fiducia che mi è stata manifestata dalla comunità usticense. Ciò per me rappresenta un ulteriore motivazione per un impegno all’altezza delle aspettative. In questo primo periodo come avrete notato ho dedicato le mie energie al coordinamento di questo evento previsto per il 17 e 18 dicembre. Le assicuro che dopo questa manifestazione le daremo notizie su quanto da lei segnalato.

^^^^^^^^^^^

Dalla Germania Josè Zagame

Bravo Mario, l’ennesima stoccata alla Vezzali, giusto per rimanere in ambito sportivo; Cosi’ come per la Rocca della Falconiera questo e il classico esempio che prima si lascia andare tutto in malora e poi si corre alla “disperata” ricerca di finanziamenti, ma fatemi il piacere…… a volte mi sembra di essere nel paese dei balocchi; ma e’ possibile che ad ustica ci sono ancora molti ragazzi/e che dormono, mentre tutto continua ad affondare!?

Jose’

 

2 thoughts on “Impianto Sportivo: Interrogazione Assessore Mistretta

  1. Bravo Mario, l’ennesima stoccata alla Vezzali, giusto per rimanere in ambito sportivo; Cosi’ come per la Rocca della Falconiera questo e il classico esempio che prima si lascia andare tutto in malora e poi si corre alla “disperata” ricerca di finanziamenti, ma fatemi il piacere…… a volte mi sembra di essere nel paese dei balocchi; ma e’ possibile che ad ustica ci sono ancora molti ragazzi/e che dormono, mentre tutto continua ad affondare!?
    Jose’

  2. Gentile Signore, ovviamente non dimentico la fiducia che mi è stata manifestata dalla comunità usticense. Ciò per me rappresenta un ulteriore motivazione per un impegno all’altezza delle aspettative. In questo primo periodo come avrete notato ho dedicato le mie energie al coordinamento di questo evento previsto per il 17 e 18 dicembre. Le assicuro che dopo questa manifestazione le daremo notizie su quanto da lei segnalato.

Rispondi con il tuo Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.