In ricordo di Pino Barraco


Siamo in tanti ad aver provato dispiacere per la scomparsa di Pino Barraco, come del resto i suoi Fratelli, persona ma anche “personaggio” a noi tutti caro per la enorme carica di simpatia che sapeva trasmettere. Con Lui, forse per l’ultima volta, tantissimi di noi abbiamo provato il piacere, oggi purtroppo dimenticato, di stare tutti insieme giovani e meno giovani in totale assenza di “discriminazione generazionale”, di divertirci durante le lunghe, calde sere d’estate usticesi, in modo semplice, sano, genuino, quando bastava una improvvisata suonata in piazza, uno scherzo, una barzelletta, uno sfottò, e l’immancabile colonna sonora a base di “pernacchie” per tirare in allegria e, ai nostri giorni impensabile, “a costo zero” le due, le tre di notte. E’ stato triste apprendere che ci ha lasciato. ..

Mario Oddo

^^^^^^^^^^

COMMENTO:

Da Milano Giacomo Caserta

Ciao Fulvio devo dirti che mi dispiace un mondo, era un punto di riferimento,il re delle storie,l’uomo che portava sempre un sorriso e mi ricordero’ sempre le battute che insieme a mia mamma Anna se le rimpallavano facendo ogni giorno un piccolo teatrino della vita…e si loro la vita la vivevano ridendoci sopra.Altri tempi,altre storie,vite da grandi personaggi pieni di umanita’…ciao Pino fai buon viaggio amico mio.

^^^^^^^^^^^^

Da Palermo Giovanni Martucci

Oggi, 4 aprile, con grande tristezza, mi sono recato presso la casa di riposo “Mater Dei” di via Sciuti per porgere, unitamente a parenti ed amici, un omaggio e dare l’ultimo saluto all’amico Pino Barraco. Persona distinta, gioviale, dotata di una grande carica di umorismo, amico di tutti, senza distinzione di età e ceto sociale, sempre pronta a trasmettere agli altri, con i suoi scherzi, le sue battute e barzellette la sua grande simpatia ed il suo buonumore. Al figlio Fulvio, compagno d’infanzia e di adolescenza ed ai familiari, giungano le più sentite condoglianze. G.M.

^^^^^^^^^^^^^

un altro totem di ustica che se ne va…che tristezza

Nanni

One thought on “In ricordo di Pino Barraco

Rispondi con il tuo Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.