Intestazione Vie ed Aree Demaniali su richiesta del Sindaco


Stralcio della  Deliberazione  del Consiglio Comunale di Ustica n° 28 del  4/05/2010
avente per oggetto intestazione vie e aree demaniali.
È stata messa ai voti la richiesta  del Sindaco che indirizzava:

Banchina Sirena   – Ingegnere Andrea Pigonati;
Banchina Sailem –  Ingegnere Giuseppe ManueleValenzuela;
Caserma Carabinieri – Maresciallo Luigi Martin;
Lungo Mare Stella Marina – Filippo Vassallo;
Strada che conduce alla Falconiera dal Calvario – al Duca d’Asburgo;
Salita davanti Carpe Diem  – ad Antonio Gramsci;
Scalinata Trasselli perimetrale Sud del Cimitero – intestata alle vittime della deportazione libica;
Riconoscere una via all’Arciduca Salvatore d’Asburgo, a Scalarini ed a Carmelo Tasselli, ricordare Vincenzo Tusa posto che si conferma la volontà di intestare il museo ex fosso a Padre Carmelo da Gangi. Riconoscere la cittadinanza onoraria a Padre Silvestro Maria Battarazzi, Abate di Casamari.

La proposta è stata votata all’unanimità dei presenti.
CONSIGLIERI PRESENTI: Ciaccio Angelita, Tranchina Girolamo, Picone Alessandro, Pertacci Silvana, Natale Martina, Zanca Alessandro, Cannilla Leonardo, Giuffria Giampiero.
CONSIGLIERI ASSENTI: Palmisano Giovanni, Martello Bartola, Caserta Gaetano, Badagliacco Felice.

È doveroso far notare che i Consiglieri Palmisano Giovanni, Martello Bartola, Caserta Gaetano, Badagliacco Felice erano presenti in aula consiliare all’apertura del consiglio comunale, ma hanno abbandonato l’aula, in segno di protesta, in quanto ritenevano pretestuose le motivazioni (che saranno portate a vostra conoscenza quanto prima) per le quali il presidente del consiglio ha deciso di vietare la ripresa della seduta consiliare, senza dare la possibilità di mettere la richiesta in votazione, così come suggerito da alcuni consiglieri.

[nggallery id=115]

Rispondi con il tuo Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.