Isola di Ustica, Nuovo direttore Area Marina Protetta.


Download (PDF, 250KB)

One thought on “Isola di Ustica, Nuovo direttore Area Marina Protetta.

  1. Egr. Sig. Sindaco,
    Egr. Dott. D. Bruno Direttore A.M.P.

    Colgo l’occasione per porre alcune domande :

    Egr. Sig. Sindaco,
    E’ notizia di questi giorni che un mezzo di trasporto pubblico per motivi tecnici non puo’ espletare al meglio il suo servizio; gradirei sapere se il finanziamento da 997.870.04 euro sia gia’ arrivato sul conto corrente dell’A.M.P.!!! Ricordo che una parte della somma sopracitata doveva servire per acquistare dei mezzi terrestri e marini elettrici; nel caso il finanziamento sia gia’ arrivato, mi chiedo quando verranno utilizzati i nuovi mezzi terrestri ? Nel caso non fosse ancora arrivato, Le chiedo, perche’? Egr. Sig Sindaco, cortesemente puo’ dare maggiori Informazioni? Grazie

    -Egr. Direttore Dott. Bruno,
    sarebbe cosa gradita, se Lei prendesse in seria considerazione la possibilita’ di indire un semplice Referendum Consultivo; ascoltare cioe’ l’intera Comunita’ Usticese e non solo gli “addetti ai lavori”….. dopo 34 anni e dopo il fallimento della nostra A.M.P. sarebbe interessante conoscere la volonta’ di Noi Cittadini, residenti e non; ed insieme magari trovare una degna soluzione a cio’ che ormai rappresenta un problema ed allo stesso tempo un limite di una parte di costa della nostra Isola.
    Spero che Lei, oltre all’aspetto tecnico-burocratico voglia prestare attenzione anche a quello Umano e delle esigenze di Noi Cittadini. In questo, un primo passo potrebbe essere quello di prendere in seria considerazione lo spostamento della Zona A in altro luogo; lasciare Cala Sidoti e la Caletta allo Spalmatore per svolgere attivita’ quali, snorkerling e varie che possano coinvolgere Bambini e meno giovani.
    – Cosa intende fare con la Ricerca? Da anni nessuna attivita’ degna di questo termine viene piu’ svolta!!!
    – Laboratorio Marino; cosa si intende fare, visto che da anni e’ tenuto chiuso?
    – Cosa intende fare con l’ex Acquario allo Spalmatore e quello a Cala Sidoti?
    – E con la Torre allo Spalmatore? E con le altre strutture che appartengono all’Ente che Lei andra’ a dirigere?
    – E’ possibile che almeno l’A.M.P. sia presente sui Social, penso a Facebook, ma anche altri canali di comunicazione?
    – Egr. Direttore, spero che a differenza dei suoi precedenti colleghi Lei riesca almeno a mostrarsi disponibile al dialogo e ha valutare nuove proposte/iniziative.

    Cordiali Saluti,
    Jose’ Zagame Usticese non residente

Rispondi con il tuo Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.