“La cultura è l’unico bene dell’umanità che, diviso fra tutti, anziché diminuire diventa più grande.”


Questo pensiero del filosofo tedesco Hans Georg Gadamer sembra essere stato scritto proprio per Jean-Claude Uldry che rappresenta un patrimonio di Cultura di Mare, quella che bisogna possedere quando si affrontano argomenti che coinvolgono l’umanità intera.

Uomo garbato, attento, puntuale, cordiale, elegante e gentile nella maniera di porsi,  pioniere delle riprese subacquee, continua ad essere, con la sua comunicazione visiva, un riferimento per chi realizza immagini sotto l’acqua.

Il suo curriculum è prezioso e la sua produzione foto-video internazionale è straordinaria.

E’ stato anche un inventore, firmandoli, di prodotti foto-cinematografici per uso subacqueo, diffusi in tutto il mondo, che ha fatto realizzare appositamente per soddisfare le sue esigenze di ripresa.

Anni fa, gli dedicai Poche Righe, non fu difficile scriverle, per me che un poeta non sono, mi bastò soltanto ricordare il suo amore per il Mare a cui tanto è legato!

Buona vita Jean-Claude, amico caro, Ustica ti ricorda ancora!!!

Mimmo Drago

Rispondi con il tuo Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.