La guardia costiera soccorre e salva due sub


[ id=3813 w=320 h=240 float=left]Si erano immersi in una delle più belle zone di Ustica: la secca della Colombara. Sono stati salvati dagli uomini della Capitaneria di Porto che hanno dovuto fare per l’occasione anche i barellieri e gli operatori sanitari. Già perché l’ambulanza presente nell’isola era bloccata nei pressi della base dell’elisoccorso in attesa di politici e autorità che dovevano sbarcare. Così i due poveri sub che dovevano essere sottoposti ad un trattamento nella camera iperbarica devono la loro vita all’intervento tempestivo degli uomini della Capitaneria di Porto che hanno proseguito l’intervento di soccorso anche a terra. “un solo mezzo nell’isola è troppo poco – dicono dalla guardia medica -. Se come successo l’ambulanza è impegnata in altre zone per altre attività c’è chi rischia di lasciarci la pelle. Stavolta non è successo ma solo per la tempestività degli uomini della guardia costiera”. Le condizioni di uno dei sub soccorsi, una donna, erano davvero gravi. Solo il trattamento è riuscita a strapparla alla morte.

(dal Giornale di Sicilia del 22 Agosto 2010)

Rispondi con il tuo Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.