Lettera Aperta all’Amico Fraterno Mariano Scalisi


Ciao Mariano! avevo deciso di non scrivere più a questo sito perché nessuno può permettersi di censurare la mia intelligenza. ma sono felice, la tua lettera e’ arrivata come uno tsunami ma positivo bentornato mariano! sono felice di vederti tornare alla “LUCE” con coraggio incredibile. BRAVO,BRAVO BRAVO, bentornato. delle tue parole condivido ASSOLUTAMENTE TUTTO. più che un’analisi hai fatto .haai “girato un lungometraggio del realismo usticese”. TU sei abilitato oltre ogni misura a dire quanto hai scritto perché di ustica hai accettato tutte le negativita’, i rischi di una professione pericolosa e ne sei sempre uscito vincitore. A quaranta anni dalla nostra fraterna conoscenza, ancora oggi ANGELO E FIORELLA l’ultima parola la chiedono sempre a MARIANO, SENZA PER ALTRO POTER RICAMBIARE NEI MOMENTI….. DICO, pertanto, fuori i farisei che sono dentro il tempio. Restino fuori quelli che ne hanno determinato la catastrofe, OGGI penso che almeno per un paio di generazione i MASCHI, ma ce ne sono(?) debbano stare lontani dalla CASA DISTRUTTA e se qualcuno vuole capirci meglio glielo possiamo spiegare a viva voce IN PIAZZA CAPITANO VITO LONGO. INTANTO FUORI I FARISEI DAI TEMPLI: quello SACRO, e quello della RES PUBBLICA

Un fraterno abbraccio Angelo e Fiorella

 

Rispondi con il tuo Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.