Lo sconto del 50% della Liberty Lines per la festa del papà nella Sicilia in zona arancione…

  • Che dire di questa offerta con la ristorazione siciliana bloccata dalla zona arancione? la prendiamo come un augurio!
  • A questo punto perché la Liberty Lines non rivede le ‘offerte’ per i pendolari?

In zona arancione si può viaggiare, mangiare nei ristoranti e dormire negli Hotel? Ce lo chiediamo dopo aver letto il seguente annuncio della Liberty Lines, la società che gestisce i trasporti via mare veloci tra la Sicilia e i propri arcipelaghi: “Venerdì 19 marzo è la festa del papà e Liberty Lines ha pensato ad un’offerta speciale per le famiglie. In occasione della tradizionale ricorrenza di San Giuseppe infatti, per le partenze comprese fra il 17 e il 21 marzo la compagnia offrirà uno sconto del 50% sulla tariffa ‘ordinaria adulto’ valido su tutte le linee marittime attualmente attive! Prenota subito su www.libertylines.it”.

 

A questo punto perché la Liberty Lines non rivede le ‘offerte’ per i pendolari?

Sicuramente è una bella e allettante offerta. Ma a noi risulta che la zona arancione – e la Sicilia, se non ricordiamo male, è da Lunedì scorso in zona arancione – non consente grandi attività di ristorazione. Forse l’offerta andrà sicuramente bene per i residenti e per chi tiene una seconda casa nelle isole che circondano la Sicilia. Comunque l’offerta può essere presa come una manifestazione di ottimismo, quasi un augurio per superare i disastri – sanitari ed economici – che la pandemia sta provocando anche in Sicilia. Detto questo, poiché la società è in vena di offerte, beh, perché non migliora le offerte per i lavoratori pendolari, loro sì costretti per lavoro a fare la spola tra la Sicilia e i propri arcipelaghi.

Foto tratta da Ellade Traghetti

Fonte :www.inuovivespri.it

Rispondi con il tuo Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.