Lo sport: Lingua universale


Lo sport potrebbe essere considerato l’Esperanto, la lingua universale, di tutti gli uomini.
Ed oggi le compagini calcistiche del Godrano ed Ustica lo sapranno dimostrare.
Desidero con l’occasione però essere ancora una volta presente al dolore, che certamente non si è esaurito, dei fratelli di Godrano per la scomparsa, solo qualche settimana fa, del ventenne Danilo Di Vallelunga.
La ferita è ancora aperta nei nostri cuori sia per la simpatica amicizia che ci lega ai cittadini di Godrano sia perchè una fine così drammatica, ancor di più in un ventenne, sano e sportivo nella vita come nel campo, non può che darci l’impressione che un pezzo di noi non ci sia più.
Il sentimento che per questa fine unisce i cittadini di Godrano e di Ustica mi induce a confermare i pensiero di Andrè Maurois: ” Il vero spirito sportivo partecipa sempre dello spirito religioso”. Ed oggi, non dimentichiamolo, si festeggia Santa Rita.

Aldo Messina

P.S. Il primo tempo è finito 1  a  0 per il Godrano

 

Rispondi con il tuo Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.