Lutto


Questa mattina è morto a Palermo nella casa di riposo dove alloggiava da qualche mese, all’età di 76 anni, Luigi Morpurgo (da tutti conosciuto come Gino e amico dei cani). Gino, purtroppo, non verrà sepolto ad Ustica …

^^^^^^^^^^^

COMMENTI:

Dalla Germania Felice Caserta

Meglio avere un cane amico che un amico cane. Dove sono finiti tutti i pseudo amici di GINO ? Come si puo’ negare ad una persona che usticese era nel cuore una sepoltura sull’isola che ha amato e dove ha vissuto per tanti anni? Rattristato per la perdita del nostro AMICO Gino che ci ha fatto capire tante cose vere di questa vita e ricordando le sue visite nel nostro bar alle campanelle io e mia moglie Daniela ci sentiamo in dovere di chiere a chi di competenza di cercare una soluzione, la piu’ umile che sia (perche cosi’ era Gino) per riportare un amico ad Ustica.

^^^^^^^^^^^^

Da Palermo Angelo Longo

Ho appreso da pochi minuti della morte di Luigi Morpurgo, il Buon “Gino “. Persona umile ma educata rivelava i suoi trascorsi di una vita diversa da quella che per tanti anni ha trascorso a Ustica in grande libertà. Si beveva volentieri un buon bicchiere in sua compagnia ascoltando le “avventure” vere o di fantasia del suo passato. In tanti anni di vita ad Ustica, nella scelta di libertà assoluta, Lui che nulla aveva, ha spesso dato prestando il suo lavoro a buon prezzo accontentandosi di riuscire a sbarcare il lunario. La Sua morte ha causato profonda tristezza in me e mia moglie che tanto ne apprezzava i suoi modi di gentiluomo d’altri tempi. Ancor più tristezza suscita la notizia che Ustica non gli offrirà un pur modesto funerale ed un posticino nel nostro cimitero vicino alla casa dove ha vissuto tanti anni, avendo cura dei tanti cani spesso abbandonati da gente di scarsa sensibilità. Io credo che per i tanti anni vissuti ad Ustica Gino debba essere considerato USTICESE come ognuno di noi.

Lancio attraverso usticasape un appello alla comunità perché si mobiliti affinché Gino abbia la giusta sepoltura nella nostra isola.

Ciao Gino, scusaci se puoi!

^^^^^^^^^^^

Da Palermo Aldo Messina

E’ realmente il caso di dire che Gino ha finito di soffrire.
Gli ultimi mesi della sua vita. ben lo sa chi si è curato del suo problema, ha davvero sofferto molto fisicamente e soprattutto psicologicamente tra ricoveri ospedalieri, in residenze assistenziali e terapie palliative.
Oggi Gino, Luigi Morpurgo, ci ha lasciato all’età di 76 anni . tutti lo ricorderanno attaccato alla sua libertà ed ai suoi cani. Nel ricordarlo con un attimo di riflessione desidero ringraziare oltre ai cittadini usticesi che gli sono stati vicini sino all’ultimo il dr Pino Schimmenti e la sua equipe.

One thought on “Lutto

  1. Meglio avere un cane amico che un amico cane. Dove sono finiti tutti i pseudo amici di GINO ? Come si puo’ negare ad una persona che usticese era nel cuore una sepoltura sull’isola che ha amato e dove ha vissuto per tanti anni? Rattristato per la perdita del nostro AMICO Gino che ci ha fatto capire tante cose vere di questa vita e ricordando le sue visite nel nostro bar alle campanelle io e mia moglie Daniela ci sentiamo in dovere di chiere a chi di competenza di cercare una soluzione, la piu’ umile che sia (perche cosi’ era Gino) per riportare un amico ad Ustica.

Rispondi con il tuo Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.