Maestro di scuola e di vita


[ id=14841 w=320 h=240 float=center]

^^^^^^^^^^

COMMENTO

Dalla California Agostino Caserta

Anche io insieme ad altri fra cui Angela Jovane, Franco Lauricella, Pietro Mancuso fummo preparati dal Prof. Jovane a casa sua per gli esami di ammissione alla Scuola Media e fummo tutti promossi.
Maestro di vita ! dice bene anche G. Martucci. Il Prof. Jovane da buon catanese era un filibustiere di prim’ordine.
Un giorno il Prof. Jovane durante le lezioni chiese a tutti : ” se vi casca per accidente dentro il gabinetto un oggetto prezioso, un anello, una catenina d’oro ecc..ce la mettereste dentro la mano per recuperare l’oggetto ? “.
Ci guardavamo tutti in faccia un po’ indecisi . Il Prof. Jovane, allora risolvette per tutti il dilemma della parabola dicendo :” io lo fare subito”.
Da quel momento io, e penso tutti gli altri, fummo messi a diretto contatto con uno degli aspetti della realta’ della vita e della vita degli adulti. Bravo Professore !

^^^^^^^^^^^

Da Ustica Giovanni Martucci

Quando il maestro lascia il segno lascia anche il ricordo indelebile negli alunni. Alfonso Jovane, come dice il titolo, é stato maestro di scuola e maestro di vita, bella figura di uomo, severo quanto basta e molto comprensivo nel rapporto con gli allievi. E’ stato nostro maestro in quinta elementare e ci ha preparato per gli esami di ammissione alla scuola media. Parlo al plurale perché, in quell’anno (era il 1953) con me c’erano: Tuccio Militello, MariaPia Afrodiseo, Jano Spampinato, Pino Giuffria e altri i cui nomi, in questo momento, non ricordo. Ricordo invece con piacere il particolare che le lezioni si svolgevano all’aperto sotto il palmo (erano i mesi di maggio/giugno) in casa Maggiore. Questo ricordo vuole essere un pensiero affettuoso ed un grande omaggio alla sua memoria. G.nni Martucci

 

 

 

 

2 thoughts on “Maestro di scuola e di vita

  1. Quando il maestro lascia il segno lascia anche il ricordo indelebile negli alunni. Alfonso Jovane, come dice il titolo, é stato maestro di scuola e maestro di vita, bella figura di uomo, severo quanto basta e molto comprensivo nel rapporto con gli allievi. E’ stato nostro maestro in quinta elementare e ci ha preparato per gli esami di ammissione alla scuola media. Parlo al plurale perché, in quell’anno (era il 1953) con me c’erano: Tuccio Militello, MariaPia Afrodiseo, Jano Spampinato, Pino Giuffria e altri i cui nomi, in questo momento, non ricordo. Ricordo invece con piacere il particolare che le lezioni si svolgevano all’aperto sotto il palmo (erano i mesi di maggio/giugno) in casa Maggiore. Questo ricordo vuole essere un pensiero affettuoso ed un grande omaggio alla sua memoria. G.nni Martucci

  2. Anche io insieme ad altri fra cui Angela Jovane, Franco Lauricella, Pietro Mancuso fummo preparati dal Prof. Jovane a casa sua per gli esami di ammissione alla Scuola Media e fummo tutti promossi.
    Maestro di vita ! dice bene anche G. Martucci. Il Prof. Jovane da buon catanese era un filibustiere di prim’ordine.
    Un giorno il Prof. Jovane durante le lezioni chiese a tutti : ” se vi casca per accidente dentro il gabinetto un oggetto prezioso, un anello, una catenina d’oro ecc..ce la mettereste dentro la mano per recuperare l’oggetto ? “.
    Ci guardavamo tutti in faccia un po’ indecisi . Il Prof. Jovane, allora risolvette per tutti il dilemma della parabola dicendo :” io lo fare subito “.
    Da quel momento io, e penso tutti gli altri, fummo messi a diretto contatto con uno degli aspetti della realta’ della vita e della vita degli adulti. Bravo Professore !

Rispondi con il tuo Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.