Morte di Vito Armato. Il cordoglio degli Amici di Ustica


Con la morte di Vito Armato Ustica perde un grande organizzatore di divertimenti e benessere.
Noi vogliamo ricordarlo riportando quanto scritto in occasione dei tre giorni di Ustica Dream 2010.
Vito RIP.

Si è svolta per il ponte del primo Maggio la tre giorni dedicata al benessere ed al fitness organizzata dall’associazione Sporturism di Marsala; ancora una volta, la manifestazione, arrivata alla sua quarta edizione sull’isola usticese, ha riscosso un grande successo nel mondo degl’appassionati di Sikling, cura del corpo, ma anche danza e tecniche orientali di rilassamento. Quasi un migliaio, i ragazzi da tutta Italia portati ad Ustica dagl’organizzatori Toti Longo e Vito Armato, che nell’ormai loro collaudata macchina organizzativa, e con il professionismo dei loro istruttori a supporto dell’evento, hanno riscosso il plauso dei partecipanti ma anche degl’usticesi che ormai partecipano a questa festa dell’uno maggio in totale simbiosi con gl’appassionati del fitness. Benessere, ma anche tanta musica, e per finire Sabato sera, Sasà Salvaggio ha sfornato un’altra prova di grande Showman intrattenendo i tanti turisti che avevano deciso di trascorrere la festa dei lavoratori a Ustica; e sul palco, anche il Sindaco di Ustica Aldo Messina, ha avuto parole d’apprezzamento per gl’organizzatori e ricordando comunque, il valore della data legata alla strage di portella della ginestra e alla morte del deputato regionale Pio La Torre. Insomma svago, benessere ma anche impegno sociale; decisamente una manifestazione ben riuscita costata due lire, e che si ripromette di far vivere anche in altre date ed inoltre isole il successo del loro evento. E dopo tutti in Discoteca con il noto DeeJay palermitano Mauriziotto.

Rispondi con il tuo Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.