…Non un pennello grande, ma un grande pennello: Cinghiale!


Ricevo con più insistenza, specie in questo periodo che sono in programma le ferie estive e con le incertezze dei collegamenti Ustica – Napoli e viceversa, richieste di informazioni in merito agli orari di partenza della nave da e per Ustica (sarebbe auspicabili la richiesta dell’inserimento in linea, nel periodo estivo, della nave veloce)

Nell’incontro del 7 Aprile scorso ti ho rappresentato la necessità di richiedere alla Società Siremar lo spostamento della partenza della nave da Palermo per Ustica di almeno 30/60 minuti e l’anticipo della partenza da Ustica per Palermo di 60 minuti per favorire le coincidenze con le navi provenienti dal Centro Nord.

Mi hai sempre risposto “sono d’accordissimo fammi la lettera che la firmo subito.”

Il 10 aprire ti ho mandato per la firma lettera (più o meno come quella fatta l’anno precedente) reiterata il 23 Aprile e il 10 Maggio, perché non è stato dato seguito alla richiesta.

Capisco/capiamo che i problemi sono tanti e che devi seguire anche un “lavoro che ti piace tanto in funzione della tua carriera professionale” o forse politica ma, ti posso assicurare, senza ombra di smentita, che la stragrande maggioranza della gente del posto non è soddisfatta, specie da un po’ di tempo a venire, del tuo operato relativamente alla gestione della cosa pubblica.

Per quanto riguarda, poi, i trasporti e la portualità in genere hai preso una serie di “topiche” forse perché hai voluto pensare ed agire “motu proprio” e senza, tra l’altro, avere il supporto del nuovo “Cesare” assessore esterno/esterno, calato dall’alto, delegato allo scopo.

Sindaco diceva una indimenticata pubblicità degli anni ’80 – “per dipingere una grande parete non ci vuole un pennello grande, ma un grande pennello: Conghiale!!

Pietro Bertucci

^^^^^^^^^^

Di seguito la lettera che è stata indirizzata più volte al Sindaco

———

COMUNE DI USTICA

Ustica
Prot.

Spetta/le SIREMAR
alla c.a. Com Casagrande

E,p.c. Sig. Presidente del Consiglio
Sigg. Assessori
Responsabile trasporti

OGGETTO: Spostamento Corsa Motonave Palermo Ustica e Viceversa.

Al file di dare la possibilità a chi giunge via mare dal centro nord Italia di raggiungere direttamente Ustica, con la presente si chiede che la corsa della motonave ”tipo Antonello da Messina” impiegata nella tratta Palermo – Ustica da Maggio a Settembre, nei giorni feriali, parta da Palermo alle ore 09,30 invece che alle 09,00. Qualora si mettesse in linea la motonave veloce “tipo Isola di Vulcano” la partenza potrebbe essere posticipata alle ore 10,00

Per lo stesso motivo di coincidenza, relativamente alla partenza della stessa da Ustica, qualora venisse mantenuta la motonave “tipo Antonello” si propone di anticipare alle 16,00 la partenza per Palermo. Qualora invece si programmasse l’uso della motonave veloce “tipo Vulcano” si potrebbe mantenere l’attuale orario di partenza.

Il SINDACO
Dr Aldo Messina

 

Rispondi con il tuo Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.