Nuova ubicazione biglietteria nel porto di Palermo

Lettera a: Claudio Di Mare,
La Cava, ‘GIOVANNI ZITO CARONTE’,Bartolo Santamaria

 

Pervengono giuste lamentele da parte dei Passeggeri in merito allo spostamento della biglietteria al molo “sammuzzo” a Palermo.

Mentre tale postazione è plausibile, e forse anche comoda, per i passeggeri che utilizzano i mezzi veloci ormeggiati in tale molo crea, invece, notevoli disagi ai passeggeri nave in special modo quelli muniti di auto, moto e commerciali.

In caso di passeggero con mezzo non munito di biglietto non viene fatto accedere al porto, quindi deve prima sostare al parcheggio ( a pagamento dopo 15 minuti ), attendere la navetta, trasferirsi in biglietteria molo sammuzzo, fare il biglietto, riprendere la navetta per tornare indietro, ritirare l’auto al parcheggio ( quasi sempre oltre i 15 minuti e quindi pagare il parcheggio) e finalmente… imbarcarsi.

Stessa cosa per il passeggero a piedi… deve attendere navetta per recarsi in biglietteria, acquistare il biglietto, tornare con navetta (data la notevole distanza) ed imbarcarsi.

Mediamente tutto questo viene fatto tra  35 – 40 minuti.

Comprenderete come tutto ciò riflette negativamente oltre all’immagine della Società, principalmente a quella dell’Isola che già geograficamente distante ma che così lo diventa ancor di più e crea notevoli disagi all’Utenza.

Sarebbe auspicabile che per la nave la biglietteria rimanesse nei pressi dell’ingresso del porto, così come è stato sino a due giorni fa.

Si è certo che Codesta Società, comprendendo le ragioni e necessità di tutti, sensibilizzi il responsabile dell’agenzia di Palermo tenuto conto che alla fine si tratta di tenere una postazione aperta come prima magari solo le 2 ore antecedenti alle partenze delle navi per Ustica.

Mantenendo tale situazione, oltre quanto detto, si creano solo disagi all’utenza e le giuste lamentele della stessa.

Si rimane in attesa di gentile riscontro ed assicurazione alla risoluzione di tale problematica.

Sindaco Ustica Salvatore Militello

Rispondi con il tuo Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.