Pulizia, ordine, sicurezza: gli amministratori hanno grossissime responsabilità, ma noi cosa facciamo?


[ id=20670 w=320 h=240 float=left] Carissimo Giovanni,voglio aggiungere alla tua lettera alcune mie considerazioni. E’ giusto come tu affermi che ci vuole amore per pulizia – ordine-sicurezza e quant’altro come tu hai descritto. Sono d’accordo sulle varie manutenzioni da farsi su terreni- muretti-arature ecc.,ecc. e sicuramente avremmo meno disastri. Ma detto questo, non basta però scaricare le responsabilità solo su Amministrazione e Amministratori che di volta in volta si sono succeduti al Comune che beninteso hanno avuto grossissime responsabilità, commettendo errori sulla conduzione e manutenzione del territorio, ma secondo me devono essere coinvolti nella discussione e nelle responsabilità anche NOI cittadini dobbiamo”assolutamente” cambiare mentalità e cultura in materia di ambiente. Dico di più bisogna iniziare dai bambini fino in età adulta sia in casa che a Scuola .E’ facile protestare ed addebitare sempre agli altri comportamenti sbagliati, ma dovremmo farci un esame di coscienza e chiederci in tutta onestà se noi tutti abbiamo avuto in passato ed abbiamo ancora oggi comportamenti corretti ed educati nei confronti delle cose altrui o propriamente dei beni comuni. inoltre dovremmo evitare di pretendere un tipo di assistenzialismo dal Comune per risolvere i propri problemi. In merito a quest’ultima mia affermazione, voglio raccontare un piccolissimo aneddoto che mi e’ capitato anni fa’. Mi trovavo in contrada Tramontana nei pressi dell’entrata del mio cancello e stavo ripulendo il ciglio stradale- muretto ecc, lungo la mia proprietà ( ed oltre ) di erbacce, rametti, immondizia, terra arrivata dopo piogge intense. Di lì a poco si ferma un cittadino e mi chiede: Ciao Mino cosa stai facendo? Ed io: sto’ pulendo semplicemente tutto il tratto che interessa la mia proprietà dall’erbacce ed altro. Il cittadino :guarda che non lo devi fare tu ma “spetta” al Comune pulire !!. Gli ho risposto che per decoro personale e di immagine la mia proprietà la pulisco io senza aspettare che lo faccia qualcun altro. Purtroppo in seguito non e’ stato il solo che mi ha fatto la stessa domanda, ma da allora non do’ alcuna risposta . Non aggiungo nessun altro commento superfluo e mi scuso per essermi dilungato troppo.
Distinti Saluti

Mino De  GirolamoMino De Girolamo .

 

Rispondi con il tuo Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.