Revoca incarico collaudatore amministrativo lavori impianto sportivo


[ id=14786 w=320 h=240 float=left]Il responsabile dell’Ufficio Tecnico Arch. Giacomo Pignatone, con Determinazione n. 37 del 25 settembre 2012, ha revocato l’incarico All’Arch. Salvatore Cascio Ingurgio, quale collaudatore amministrativo per la “realizzazione all’interno dell’impianto sportivo di un campo di calcio con annessi servizi e recupero e messa a norma degli impianti esistenti”, e ha affidato lo stesso incarico all’Arch. Pietro Biondo con studio a Palermo.

L’Arch. Salvatore Cascio Ingurgio ha rinunciato all’incarico di collaudatore tecnico-amministraivo dei lavori nel complesso sportivo per “precedenti impegni professionali già assunti, inconciliabili con i tempi e gli impegni dell’incarico affidato”

Le competenze tecniche per la prestazione professionale ammontano ad € 5.000,00.

^^^^^^^^^^

COMMENTO

Da Palermo Mario Oddo

Anche se il mio tentativo, visti i precedenti, ha scarse possibilità di successo, chiedo, nella speranza (vana ?) di avere una risposta, a chi ha competenza in materia all’interno del Comune di Ustica se questo avvicendamento avrà ripercussioni o meno sui tempi di consegna del campo di calcio all’ASD Ustica, tempi peraltro già notevolmente prorogati.

One thought on “Revoca incarico collaudatore amministrativo lavori impianto sportivo

  1. Anche se il mio tentativo, visti i precedenti, ha scarse possibilità di successo, chiedo, nella speranza (vana ?) di avere una risposta, a chi ha competenza in materia all’interno del Comune di Ustica se questo avvicendamento avrà ripercussioni o meno sui tempi di consegna del campo di calcio all’ASD Ustica, tempi peraltro già notevolmente prorogati.

Rispondi con il tuo Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.