Riceviamo e pubblichiamo – Dichiarazione Redditi Consigliere Comunale Francesco D’Arca


Francesco D'ArcaApprofitto di USTICA SAPE per rassicurare tutti i cittadini Usticesi che mi hanno voluto loro rappresentante al Consiglio Comunale, nonché tutti coloro i quali ne fossero interessati, in merito a quanto erroneamente affermato dal Sig. Sindaco e riportato, tra virgolette, sul quotidiano il “Giornale di Sicilia”.

Sembrerebbe, da quanto dichiarato alla stampa, che la mia presenza in Consiglio Comunale la debba ad una non meglio specificata “benevola cortesia” ed in rispetto alla stessa dovrei tacere su fatti che imbarazzano in modo irrimediabile l’amministrazione comunale.

Non esiste alcuna possibilità che possa decadere dalla carica elettiva di Consigliere Comunale poiché non è previsto da alcuna norma di legge.

L’obbligo a pubblicare la condizione reddituale e patrimoniale da parte dei titolari di cariche elettive è rivolto ai Comuni con popolazione superiore ai 15000 abitanti (D.L.33/2013).

Posso comprendere che è forte la tentazione di interpretare le regole a proprio piacimento ma, per questa volta, dovrà farsene una ragione e con l’occasione documentarsi un po’ meglio.

Personalmente però condivido lo spirito della legge e non capisco perché questa discriminazione nei confronti dei cittadini di Comuni più piccoli ed allora in onore alla trasparenza, che una buona e sana amministrazione deve promuovere, ho deciso di rendere pubblica la mia dichiarazione dei redditi che, peraltro, ho già da tempo protocollata all’ingresso della Segreteria del Comune di Ustica.

Lo faccio poiché non è consultabile sul sito del Comune di Ustica e quindi inutile averla depositata poiché lo stesso non è ad uso interno bensì ad uso dei cittadini.

Colgo, inoltre, l’occasione per invitare il Sig. Sindaco, e gli assessori a fare altrettanto in onore alla trasparenza e per rispetto ai nostri concittadini.

Grazie per l’attenzione rivoltami auguro a tutti un sereno buon lavoro.

Francesco D’Arca

[nggallery id=845]

^^^^^^^^^^^^^^^

COMMENTO

Da Ustica Pasquale Palmisano

Non capisco perché continuano ad arrampicarsi sugli specchi, forse vogliono distogliere lo sguardo da qualcosa? Che diano piuttosto risposte concrete sui reali problemi di Ustica. Agricoltura: sovraffollamento dei conigli, a proposito sono già iniziate le zecche. Turismo: possibilità di allargare la zona di balneazione, e promozione dell’area interdetta. Trasporti: cercare di abbassarne i costi per i turisti che soggiornano per più di tre giorni

^^^^^^^^^^^

Da Ustica Carmela Caserta

Mi associo a quanto scritto e sottolineato dal Dott. D’Arca, in merito alla mancata presentazione della dichiarazione dei redditi, per la quale condizione, saremmo già decaduti come Consiglieri dal Consiglio Comunale.

Rendere pubblica una tale “ falsa” affermazione ha fatto sì che si ridicolizzasse il commento del Presidente del Consiglio nell’ultima assemblea, in merito alla decadenza dei suddetti Consiglieri.

Dobbiamo forse ringraziarlo per non averci dichiarati decaduti?

 

2 thoughts on “Riceviamo e pubblichiamo – Dichiarazione Redditi Consigliere Comunale Francesco D’Arca

  1. Mi associo a quanto scritto e sottolineato dal Dott. D’Arca, in merito alla mancata presentazione della dichiarazione dei redditi, per la quale condizione, saremmo già decaduti come Consiglieri dal Consiglio Comunale.
    Rendere pubblica una tale “ falsa” affermazione ha fatto sì che si ridicolizzasse il commento del Presidente del Consiglio nell’ultima assemblea, in merito alla decadenza dei suddetti Consiglieri.
    Dobbiamo forse ringraziarlo per non averci dichiarati decaduti?

  2. Non capisco perché continuano ad arrampicarsi sugli specchi, forse vogliono distogliere lo sguardo da qualcosa? Che diano piuttosto risposte concrete sui reali problemi di Ustica. Agricoltura: sovraffollamento dei conigli, a proposito sono già iniziate le zecche. Turismo: possibilità di allargare la zona di balneazione, e promozione dell’area interdetta. Trasporti: cercare di abbassarne i costi per i turisti che soggiornano per più di tre giorni

Rispondi con il tuo Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.