Servizio di linea Ustica – Palermo a mezzo aliscafo.


 

 

 

Gruppo Consiliare di Minoranza

 

 

Ustica, 21 Novembre 2017

Spett.le Direzione Soc. Libertylines SpA – TRAPANI

Oggetto:  Servizio di linea Ustica – Palermo a mezzo aliscafo.

Il sottoscritto, Felice Caminita capogruppo consiliare, in rappresentanza dei Consiglieri comunali di minoranza “L’Isola”  Sigg. Caserta Carmela, Francesco D’Arca e Bellavista Mario,  segnala a Codesta Società  la mancata effettuazione di viaggi da parte dell’aliscafo in servizio sulla linea Ustica – Palermo.

Da tempo, e molto più spesso ultimamente, sono stati soppressi dei collegamenti senza un’apparente motivo creando notevoli disagi alla Comunità che da tali collegamenti dipende per servizi essenziali quali la sanità, l’istruzione e la continuità territoriale  che oggi , dopo l’interruzione del servizio regionale del catamarano, dovrebbe essere garantita solo ed esclusivamente da tale servizio aliscafo.

Noi sconosciamo quali siano i reali motivi di tali soppressioni e sconosciamo se ciò dipende dal mezzo impiegato che nel periodo invernale nella nostra tratta di 36 miglia ha  – indubbiamente – maggiori difficoltà di navigazione; sconosciamo se ciò dipende dagli orari oggi modificati per cercare di garantire con lo stesso mezzo quello che prima veniva garantito da due mezzi ( aliscafo/catamarano) ma sappiamo che sicuramente tali due mezzi, in passato, hanno effettuato quasi sempre servizi regolari garantendo quello che oggi riteniamo sia un  “vivere civile“ e che con la soppressione di tali viaggi, talvolta senza una oggettiva giustificazione, non ci è più garantito.

Tutto ciò ci preoccupa molto considerato che siamo appena all’inizio di quei cinque mesi di assenza del servizio regionale ( Novembre/Marzo) effettuato prima dal catamarano.

Alla luce di ciò si chiede a Codesta Società, stante l’assenza totale dell’amministrazione comunale, la costituzione di un tavolo tecnico tra Codesta Società, il Comune di Ustica, l’ Assessorato Regionale dei trasporti,  il Ministero onde affrontare tali problematiche per cercare di risolverle il più velocemente possibile, ognuno per la propria parte di competenza.

Fiduciosi, intanto di un Vostro intervento di sensibilizzazione e di maggiore impegno nell’espletamento dell’attuale servizio aliscafo, si rimane in attesa di Vs. riscontro in merito alla disponibilità su quanto sinora esposto.

F.to Felice Caminita  Gruppo Consiliare “L’ISOLA”

Rispondi con il tuo Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.