Siremar: Il Consiglio di Stato si pronuncia a favore della Compagnia delle Isole


La Siremar è di proprietà della Compagnia delle isole, società che vede tra i soci imprenditori di Milazzo, delle Eolie e l’armatore napoletano Salvatore Lauro. Nel tardo pomeriggio il Consiglio di Stato (VI sezione) si è pronunciato a favore della Compagnia delle Isole, accogliendo l’istanza di sospensione in via cautelare della sentenza del Tar del Lazio. La trattazione del merito è stata rinviata ad altra data. Il Tar del Lazio aveva accolto un ricorso presentato dai concorrenti della Società Navigazione Siciliana (Ustica Lines e Caronte&Tourist) contro la proposta di acquisto di Siremar da parte della Compagnia delle Isole di cui la Regione Sicilia è azionista di minoranza, sostenendo la presenza di un “illecito aiuto di stato.

L’aspetto irregolare dell’operazione, secondo il tribunale amministrativo, risiedeva nel fatto che Unicredit, garante della cordata CdI, avrebbe a sua volta ottenuto una controgaranzia dalla Regione Sicilia (principale azionista di CdI), fattispecie che si configurerebbe come illecito ‘aiuto di stato’. Il definitivo passaggio della Siremar, attualmente in amministrazione controllata, dovrebbe avvenire nelle prossime settimane.

Fonte: www.oggimilazzo.it

 

Rispondi con il tuo Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.