Studenti e insegnanti dell’Istituto Comprensivo presentano il n. 2 di “Ustica dei ragazzi”


 

 COPERTINA USTICA DEI RAGAZZI 2Una rappresentanza degli studenti dell’Istituto Comprensivo di Ustica che hanno seguito il Corso di Giornalismo durante l’anno scolastico 2013-2014, si è riunita, venerdì 8 agosto, presso il Centro di accoglienza dell’Area Marina Protetta, per tracciare un bilancio del lavoro svolto, formulare ipotesi su un possibile sviluppo dell’esperienza, e presentare il secondo numero del giornalino “Ustica dei Ragazzi”.

Con gli studenti c’erano la professoressa di Lettere Nicoletta Gualdasaio e il consulente-giornalista Franco Foresta Martin, che hanno ideato e organizzato il corso. Al gruppo si è unito anche Vito Ailara, presidente del Centro Studi e Documentazione Isola di Ustica, che ha promosso l’iniziativa nell’ambito delle attività di sostegno didattico per la scuola.

E’ stato sottolineato che il Corso di Giornalismo, che ha impegnato oltre 30 ore di attività in orario extrascolastico pomeridiano, ha fornito ai ragazzi i primi strumenti per sviluppare i temi scolastici in forma di articolo giornalistico, e quindi avere la possibilità di scegliere questa tipologia di componimento agli esami di maturità. Ma il corso è servito soprattutto a stimolare e incanalare la creatività di cui sono ricchi i ragazzi e a fornire loro nuove possibilità espressive.Nicoletta Gualdasaio

Il secondo numero di “Ustica dei Ragazzi”, che non è stato possibile presentare alla conclusione dell’anno scolastico per l’affollarsi degli impegni relativi a scrutini ed esami, si compone, come già il primo, di 12 pagine formato A4.

In apertura, l’editoriale della professoressa Gualdasaio che si dice “fiera di aver visto i piccoli giornalisti progettare, scrivere, correggere i loro articoli con grande entusiasmo”. Segue una ricostruzione della figura di don Pino Puglisi, il sacerdote ucciso dalla mafia, a cura di Anna Campolo. In terza pagina, un’inchiesta di Giuseppina Caminita e Yasmin Sta sulla conoscenza delle lingue a Ustica (pochissimo inglese e un po’ di francese). Quindi, un’intervista a Roberto Rizzuto, direttore del giornale online Buongiorno Ustica, a cura di Asia Mancuso e Alessandra Caminita. Si passa poi a vedere come trascorrono il tempo libero i giovani usticesi, con una mini-inchiesta firmata da Maurilio dell’Utri, Salvatore Tranchina e Letizia Mattina.

Franco Foresta MartinUn’altra intervista, questa volta al geologo Sandro de Vita, grande ricercatore del vulcanismo di Ustica, è firmata di un trittico di studentesse: Letizia Mattina, Alessandra Caminita e Ludovica Tranchina.

Nelle pagine centrali i ragazzi danno sfogo alla loro fantasia, con un racconto mitologico sulla nascita di Ustica scritto di getto da Asia Mancuso e Marcella Zanca; con una poesia-elogio di Ustica di Alessandra Caminita, Marcella Zanca, Asia Mancuso e Letizia Mattina; e con un disegno di Katia Bertacci che s’improvvisa creatrice di un abito femminile di alta moda!

Non manca una doppia pagina dedicata a ricette usticesi elaborate da Maria Alaimo che si cimenta, fra le altre cose, in una gustosissima zuppa di lenticchie usticesi! In chiusura, un lungo racconto fantastico di Mario Alexa e una raccolta di proverbi usticesi raccolti da Katia Bertacci direttamente dalla nonna.studenti

L’esperienza, positiva e entusiasmante per ragazzi e insegnanti, avrà probabilmente un seguito il prossimo anno scolastico.

La copia aggiornata in formato pdf del n.2 di “Ustica dei Ragazzi” può essere consultata nel sito personale di Franco Foresta Martin (www.franco-foresta-martin.it); prossimamente sarà inserita nel sito dell’Istituto Comprensivo di Ustica.

Pietro Bertucci

^^^^^^^^^^^

Da Altofonte Rosalia Salerno

Sono veramente felice per questa iniziativa che coinvolge i giovanissimi Usticesi, un grazie particolare va al Prof. Franco Foresta Martin che ha saputo trasmettere con passione, amore ed allegria (naturalmente insieme a tanti altri) l’amore per la nostra bellissima ed unica Ustica.
grazie, grazie a tutti per questo magnifico lavoro.

One thought on “Studenti e insegnanti dell’Istituto Comprensivo presentano il n. 2 di “Ustica dei ragazzi”

  1. Sono veramente felice per questa iniziativa che coinvolge i giovanissimi Usticesi, un grazie particolare va al Prof. Franco Foresta Martin che ha saputo trasmettere con passione, amore ed allegria (naturalmente insieme a tanti altri) l’amore per la nostra bellissima ed unica Ustica.
    grazie, grazie a tutti per questo magnifico lavoro.

Rispondi con il tuo Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.