I consiglieri comunali di minoranza si dissociano per l’apertura della zona A dell’A.M.P.


Il Sindaco di Ustica il 27 giugno ha comunicato in un post su Facebook quanto segue: “Il Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Mare questa mattina ha accolto la nostra richiesta di apertura alla balneazione di altre zone nella Zona “A” (oltre Cala Sidoti ed Acquario)  a partire da Luglio con le stesse modalità e vincoli già presenti per gli altri siti. Dopo 30 anni la Comunità usticese ed i turisti potranno godere, nel massimo rispetto dell’ambiente, di una delle zone più belle di Ustica.”

Nella qualità di consiglieri comunali e di cittadini ci dissociamo da questa decisione. L’apertura alla balneazione della Zona A di Riserva Integrale rischia di annullare gli eccezionali e positivi risultati ottenuti in questi 34 anni.

Questa è la Zona Integrale più antica d’Italia riteniamo doveroso salvaguardare il suo unicum per l’importanza scientifica della sua biodiversita’.

Questo atto rischia di sancire la fine dell’Area Marina Protetta Isola di Ustica.
Salvaguardare questa area è di fondamentale importanza.
uesta zona è il cuore della nostra Area Marina Protette riveste un ruolo fondamentale per la tutela di tutto il nostro territorio.
Ustica è conosciuta in tutto il mondo per i suoi fondali.
La Zona Integrale non è un ecosistema a sé.
Se Ustica oggi ha fondali splendidi è merito di scelte coraggiose fatte da Donne e Uomini coraggiosi.

I consiglieri comunali

Renato Mancuso
Tania Licciardi
Vittoria Salerno

Angelo Bertucci e la moglie dall’Oregon USA in visita ad Ustica

COMMENTO

Da  Portland (Texas) Joyce Spampneto Richardson

Bello vedere i miei cugini Angelo e Geri avere un buon tempo a Ustica. So che tornerà a casa con molte immagini.

^^^^^^^^^^

Dall’Oregon Angelo Bertucci

That was my second visit to Ustica. It was a great old fashion pizza dinner (Just like my Grandma Rosina made) with Pietro, Pina and his family. I hope I can make another trip.
Have a wonderful year and I send my Love to my Usticesi family on Ustica and all over the world.
Angelo Bertucci

^^^^^^^^^

Dalla California Marlene Robershaw Manfrè

Salute e Ciao, Angelo e la moglie !! Very good picture, everyone looks so happy when visit Ustica !!! did you have a birthday ?? or another Angelo Bertucci on Usticasape ?? Have a  wonderful and healthy buon anno !!! Deo Benedice,  cugina, Marlene Robershaw, Manfre

Angelo, Bertucci,visita, Ustica

Partita a Carte a Casa Maggiore


[ id=18480 w=320 h=240 float=center]

Flora Caserta 1964


[ id=17641 w=320 h=240 float=center]

“A LITTRA ANONIMA” – questa sera replica alle ore 21,30


[ id=16455 w=320 h=240 float=left] Grande affluenza di pubblico ieri sera per la prima  al teatro dialettale Vito Zanca di Ustica per la Commedia brillante in tre atti scritta e diretta da Mariano Scalisi. La Commedia ha raccontato, in un crescendo di situazioni comiche e divertenti, interrotte spesso dagli applausi convinti dei tanti presenti, la storia di un paese tormentato da un gran numero di “lettere anonime” indirizzate alle autorità del paese. Il “bersaglio” principale è stato il Sindaco Don Liborio Signa (Marco Caminita). [ id=16456 w=320 h=240 float=right]Alla fine il regista Mariano Scalisi, chiamato sul palco, soddisfatto, dopo aver ringraziato i numerosi presenti per i calorosi applausi ha detto che “ogni riferimento a persone o cose era puramente casuale”. Questa sera la replica sempre alle 21,30… non mancate.

PB

^^^^^^^^^^^^

COMMENTO

Da Palermo Francesco Menallo 

Interessante la partecipazione emotiva del pubblico in sala ad alcune considerazioni-non solo comiche-dei protagonisti, sull’ipocrisia, sul perbenismo, sull’amore per i figli.

Bella la partecipazione di famiglie al completo con figli piccoli.Dove ti succede, a Palermo, di vedere tanti bambini in un locale pubblico? Anche per un’occasione simile? .

Bravi tutti, qualcuno/a anche esilarante.

^^^^^^^^^^^^

Da Ustica Teresa e Giuseppe

Ieri sera abbiamo avuto la fortuna, con consiglio di giacomo lo schiavo, di assistere alla recita della commedia. E’ stata fantastica l’interpretazione dei ragazzi bravissimi!! Mariano bravissimo, un impegno veramente grande!!! Complimenti!! E proseguite ancora, meritate davvero tanti applausi, bravi. Teresa e giuseppe.

Campionato di 3^ categoria, gir. “A”


 

asd_ustica3 (2)4^ giornata di ritorno del 03/03/’13

Conca d’Oro Monreale – Città di Cinisi 1 -2
Resuttana San Lorenzo – Ustica rinviata
Torrettese – Villagrazia di Carini 0 – 4
Tridente Belmonte – Aspranuova 2 – 1
Vigor Montelepre – Città di Piana 2 – 2
Vis Solunto – Pro Villabata 1 – 7

———————

Classifica dopo la 4^ di ritorno

VILLAGRAZIA DI CARINI 37
ASPRANUOVA * 30
CITTA’ DI CINISI * 29
TRIDENTE BELMONTE * 26
CITTA’ DI PIANA ** 18
C. D’ORO MONREALE 17 (-1)
PRO VILLABATE 17
VIS SOLUNTO 16
RESUTTANA S. LORENZO* 14
TORRETTESE * 13
USTICA ***** 5
VIGOR MONTELEPRE 5

——————-

Partite del prossimo turno del 10 Marzo, 5^ di ritorno:

Aspranuova – Città di Piana
Città di Cinisi – Vis Solunto
Pro Villabate – Torrettese
Resuttana S. Lorenzo – C.D’Oro Monreale
Ustica – Vigor Montelepre
Villagrazia di Carini – Tridente Belmonte

—————-

(MAO)

 

——————————————————

 

 

 

CALCIO a 5, Gir. “A”, risultati del 19/01/’13


Prima giornata di ritorno

– PIANO GELI – ATLETICO CAPACI 0 – 11
– P.G.S. VILLAUREA – ORATORIO SAN VINCENZO 2 – 5
– REAL CARINI – ZT 84 CAPACI 3 – 2
– DIEMME CAPACI – USTICA CALCETTO  – RINVIATA
– DELFINI V. MARIA – ASD SCIMONE Lunedì 21/01 h.19.oo

ha riposato: Tochafootball

——————————————————————————————————

Classifica

ATLETICO CAPACI …….. 31
ORAT. S.V.DE PAOLI *…… 25
SCIMONE ** …………………. 21
REAL CARINI *……………… 17
VILLAUREA *……………….. 16
DM CAPACI ** ………………..10
TOCHAFOOTBALL ** …… 10
USTICA ****…………………….. 7
DELFINI V.MARIA* * ………. 5
P.d.G. S.MARTINO ……………4
ZT 84 CAPACI ………………… 4
* 1 partita in meno
** 2 partite in meno
**** 4 partite in meno

——————–

Prossimo turno del 26/01/’13 –2a di ritorno

(tra parentesi il risultato dell’andata)

TOCHAFOOTBALL – DELFINI V.MARIA (3 – 5)
ZT84 CAPACI – DIEMME CAPACI (1 – 2)
ORATORIO S.V.zo DE PAOLI – P.d.G. S.MARTINO (7 – 1)
SCIMONE – REAL CARINI (4 – 0)
USTICA CALCETTO – VILLAUREA (0 -6)

riposa: Atletico Capaci

—————

(mao)

 

 

 

 

Campionato di Calcio a 5 Serie D <> girone “A”


Risultati della 9^ giornata del 29/12/’12

DELFINI V. MARIA -OR AT. S.V.zo DE PAOLI … 2 – 8
DM CAPACI – P.d.G. S.MARTINO …………………..11 – 1
REAL CARINI – ATLETICO CAPACI ………………..1 – 5
SCIMONE – ZT 84 CAPACI ………………………………6 – 0
TOCHAFOOTBAL – USTICA calcetto ………rinv. a.d.d.d

ha riposato: Villaurea

———————————————————————-

CLASSIFICA dopo la 9^ giornata

SCIMONE …………………….21
ATLETICO CAPACI * …….19
ORAT. S.V.DE PAOLI *……16
REAL CARINI ………………. 14
VILLAUREA *……………….. 13
DM CAPACI *…………………10
TOCHAFOOTBALL ………….7
DELFINI V. MARIA ………….6
USTICA ***…………………….. 5
P.d.G. S.MARTINO ……………4
ZT 84 CAPACI ………………… 1

* 1 partita in meno

*** 3 partite in meno

—————————————-

Recupero dalla 4^ giornata, il 03/01/’13

ATLETICO CAPACI – USTICA calcetto

Prossimo turno del 05/01/’13 –10^g.ta

ATLETICO CAPACI – DM CAPACI
ORAT. S.V.zo DE PAOLI – REAL CARINI
P. d. G. S.MARTINO – VILLAUREA
USTICA calcetto – DELFINI V. MARIA
ZT 84 CAPACI – TOCHAFOOTBALL

riposa: Scimone

———————————————–

(mao)

 

 

 

3° categoriaGirone “A”: risultati, classifica e prossimo turno


risultati della 7° giornata del 16/12/’12

ASPRANUOVA – USTICA…………………………………….. 6 – 0
CITTA’ DI PIANA 2 – PRO VILLABATE…………………..2 – 1
TORRETTESE – RESUTTANA S.LORENZO……………. 0 – 1
TRIDENTE BELMONTE – CITTA’ DI CINISI…………. 0 – 2
VIGOR MONTELEPRE – VILLAGRAZIA DI CARINI ..1 – 2
VIS SOLUNTO – CONCA D’ORO MONREALE ……….0 – 0

——————————–

CLASSIFICA dopo la 7a giornata

VILLAGRAZIA DI CARINI * …………….. 14
RESUTTANA SAN LORENZO………….. .12
ASPRANUOVA **……………………………..11
CITTA’ DI PIANA ** ………………………….11
TRIDENTE BELMONTE……………………..11
CITTA’ DI CINISI *…………………………….10
CONCA D’ORO MONREALE *…………….8
VIS SOLUNTO *………………………………….7
TORRETTESE………………………………………6
VIGOR MONTELEPRE *………………………2
PRO VILLABATE…………………………………2
USTICA ***…………………………………………1

—————————–

Prossimo turno del 23/12/’12 — 8° giornata

CITTA’ DI CINISI – CITTA’ DI PIANA
CONCA D’ORO MONREALE – TORRETTESE
PRO VILLABATE – VIGOR MONTELEPRE
RESUTTANA SAN LORENZO – TRIDENTE BELMONTE
USTICA – VIS SOLUNTO
VILLAGRAZIA DI CARINI – ASPRANUOVA 2000

————————

(MAO)

 

 

Il punto sui campionati di 3^ categoria e calcio a 5


A conferma che “tra il dire e il fare” antico detto per l’occasione trasformato ad uso e consumo Ustica in “tra il partire e giocare c’è sempre il mare” ancora uno stop per le due compagini calcistiche isolane che anzi “consigliate” dalle previsioni del tempo hanno evitato un sicuro fuori programma con un soggiorno a Palermo che non avrebbe ottenuto il massimo del gradimento; nessun riferimento naturalmente alle bellezze della Città. C’è da augurasi per il futuro che Filippo Vena per l’ASD Ustica e Salvatore Militello per l’ASDUC e naturalmente gli avversari di turno si ritrovino il meno delle volte possibile alla vigilia di ogni incontro a dover sfogliare “si parte, non si parte, si parte non si parte …” la fatidica margherita. Anche perchè si creano alle squadre ingorghi di impegni dovuti ai necessari recuperi. Ma passiamo dal meteo al calcio che si è giocato ieri partendo dalla 3a categoria per fare il punto su quanto è avvenuto in campo. C’era molta attesa per il risultato che sarebbe scaturito dall’incontro “clou” tra Tridente Belmonte e Villagrazia di Carini che riguardava la parte alta della classifica; nulla di fatto invece; si è concluso con un salomonico pareggio, segno tra l’altro che ha contradistinto la quinta giornata di campoinato che ha registrato tre “X” sui quattro disputati, che in definitiva era quello in cui sperava il Cttà di Piana che, dovendo recuperare in settimana l’incontro non disputato ieri contro l’Aspranuova, tiene viva la speranza, in caso di bottino pieno, di raggiungere al primo posto i carinesi. Buono il ruolino di marcia del Resuttana San Lorenzo ove si consideri che è una “new entry” in questa categoria che pareggiando col Conca d’Oro Monreale (prossima avversaria dell Ustica) ha tolto all’undici normanno il piacere di centrate la terza vittoria di fila. E’ pur sempre un quadro provvisorio per via delle numerose partite da recuperare. Nel calcio a 5 si è giocato la quarta giornata di campionato. Scimone sempre in testa con 10 punti costretta al pareggio da un “osso duro” quale si sta rivelando il Villaurea che ha impedito alla squadra che rappresenta l’omonimo bar di centrare la quarta vittoria su quattro incontri. Anche quì vale lo stesso discorso fatto per la 3a categoria: classifica provvisoria per via delle tante partite non disputate, ben due addirittura dall’ Atletico Capaci e dalla nostra Ustica. Scatenato il Real Carini che ne ha rifilato dieci ai Delfini di Vergine Maria subendone tre. ZT 84 Capaci è la cenerentola del girone; quattro partite, altrettante sconfitte. Il seguito dopo l’esito della quinta giornata; buon campionato a tutti e … che Nettuno ed Eolo ce la mandino buona.

Mario Oddo

CALCIO: Risultati 3^ Categoria – Girone “A”


Partite della quinta giornata del 02/12/’12

—————————————————————-

Città di Piana – Aspranuova………….rinviata al 13/12
Conca d’Oro Monreale – Resuttana. San Lor. …..1 – 1
Torrettese – Pro Villabate ………………………….4 – 0
Tridente Belmonte – Villagrazia di Carini ……….. 0 – 0
Vigor Montelepre – USTICA ………..rinviata a.d.d.d
Vis Solunto – Città di Cinisi ………………………..0 – 0

——————

Classifica dopo la 5° g.ta

Villagrazia di Carini ………..11 Città di Piana *……………….8
Tridente Belmonte…………..8
Conca d’Oro Monreale……..7
Torrettese ……………………..6
Vis Solunto * …………………6
Resuttana San Lorenzo……..6
Aspranuova ** ……………….5
Città di Cinisi * ………………4
Vigor Montelepre *…………..2
Pro Villabate ………………….2 USTICA ** …………………..1

* una partita in meno

** due partite in meno

—————————————————-

Prossimo turno / 6a g.ta del 09/12/’12

ASPRANUOVA – VIGOR MONTELEPRE
CITTA’ DI CINISI – TORRETTESE
PRO VILLABATE – TRIDENTE BELMONTE
RESUTTANA SAN LORENZO – VIS SOLUNTO
USTICA – CONCA D’ORO MONREALE
VILLAGRAZIA DI CARINI – CITTA’ DI PIANA

——————————————————

( mao )

 

3^ categoria / girone “A” – Risultati della quarta giornata


Aspranuova – Tridente Belmonte ………..1 – 1
Città di Cinisi – Conca d’Oro Monreale..1- 2
Pro Villabate – Vis Solunto ………………..N.D.
USTICA – Resuttana San Lorenzo ……..2- 2
Vigor Montelepre – Città di Piana …………2- 2
Villagrazia di Carini – Torrettese ………….0 – 0

—————————————————–

Classifica dopo la 4° giornata

1° Villagrazia di Carini ………. 10
2° Città di Piana ……………… 8
3° Tridente Belmonte ……… 7
4° Aspranuova * …………….. 5
5° Conca d’Oro Monreale …. 5
6° Vis Solunto 4 ** …………… 4
7° Resuttana San Lorenzo ….. 4
8° Città di Cinisi * ………………3
9° Torrettese …………………… 3
10° Vigor Montelepre ……….. 2
11° USTICA * …………………. 1
12° Pro Villabate * …………….. 0

* una partita in meno
** due partite in meno

————————————————-

Prossimo turno del 02/12/’12 = 5° giornata =
Città di Piana – Aspranuova
Conca d’Oro Monreale – Resuttana San Lorenzo
Torrettese – Pro Villabate
Tridente Belmonte – Villagrazia di Carini
Vigor Montelepre – USTICA
Vis Solunto – Città di Cinisi

( mao )

 

 

Calendario campionato di calcio a 5 serie D -girone A


[ id=15268 w=320 h=240 float=left] Si è svolta oggi (ieri per chi legge) a Palermo presso la sede della Lega Nazionale Dilettanti di Via Ugo La Malfa la conferenza di presentazione dei calendari dei campionati di calcio a 5 serie D. Erano presenti il Responsabile regionale Prof. Silvio Bevilacqua, il Presidente della delegazione provinciale di Palermo Stefano Saitta ed il coordinatore provinciale Alessandro Radicello oltre che una numerosa rappresentanza di Dirigenti delle Società partecipanti. E’ stato ribadito nei vari interventi che lo spirito caratterizzante lo svolgimento di questi campionati deve essere assolutamente quello amatoriale e del puro e sano divertimento e sopratutto che il prevedibile agonismo nel corso degli incontri non debba far perdere di vista a nessuno, dirigenti e calciatori, il rispetto per gli avversari, per gli ospiti, per l’arbitro, insomma la lealtà sportiva innanzi tutto. Sono stati stilati due calendari, il girone “A” ad 11 squadre dislocate nel palermitano ed uno, girone “B”, a carattere provinciale. L’ASDUC Ustica farà parte del primo raggruppamento ed esordirà in casa sabato 10 p.v. alle 18,30 incontrando la squadra dell’ASD Diemme Capaci del Presidente Rosario Di Maggio. Si articolerà in 11 giornate con gare di andata e ritorno e si concluderà, recuperi e play off compresi, nei primi di Maggio. E’ previsto anche un turno infrasettimanale per il 12 Dicembre ma la LND molto opportunamente onde evitare possibili disagi logistici ha destinato che per quella data la nostra squadra osserverà il turno di riposo previsto dal calendario. Un’ultima annotazione che conferma che al di là dell’evento sportivo questa attività nelle intenzioni del Presidente Salvatore Militello vuole costituire anche occasione di promozione turistica dell’Isola: parte dei componenti della squadra del Capaci ha deciso di anticipare la trasferta ad Ustica al venerdì per avere l’occasione di visitare l’Isola anche da turisti. Quale rappresentante dell’ASDUC Ustica ho assicurato loro che riceveranno quella calorosa ed amichevole accoglienza che gli isolani tradizionalmente sono soliti riservare ai loro graditi ospiti. Quanto poi alla partita, già d’accordo: vinca il migliore !

Mario Oddo

CALENDARIO 3^ CATEGORIA – Girone A


asd_ustica* COMITATO * F. I. G. C. – LEGA NAZIONALE DILETTANTI  * SICILIA *

************************************************************************

| ANDATA: 4/11/12 | | RITORNO: 3/02/13 |

| ORE…: 14:30 | 1 G I O R N A T A | ORE….: 15:00 |

|————————————————————–|

| CITTA’ DI CINISI – PRO VILLABATE CALCIO |

| CONCA D ORO MONREALE – ASPRANUOVA 2000 |

| RESUTTANA SAN LORENZO – VILLAGRAZIA DI CARINI |

| TORRETTESE – CITTA DI PIANA |

| TRIDENTE BELMONTE – USTICA |

| VIS SOLUNTO – VIGOR MONTELEPRE |

.————————————————————–.

| ANDATA: 11/11/12 | | RITORNO: 17/02/13 |

| ORE…: 14:30 | 2 G I O R N A T A | ORE….: 15:00 |

|————————————————————–|

| ASPRANUOVA 2000 – VIS SOLUNTO |

| CITTA DI PIANA – TRIDENTE BELMONTE |

| PRO VILLABATE CALCIO – RESUTTANA SAN LORENZO |

| USTICA – CITTA DI CINISI |

| VIGOR MONTELEPRE – TORRETTESE |

| VILLAGRAZIA DI CARINI – Continue reading “CALENDARIO 3^ CATEGORIA – Girone A”

Progetto educazione ambientale “insegnanti … a mare”


[ id=14353 w=320 h=240 float=left]L’Area Marina Protetta “Isola di Ustica” ha finanziato nel 2012 la seconda edizione del progetto di educazione ambientale “Insegnanti…a mare” che nei giorni 29-30 e 31 agosto ha visto la partecipazione di 15 insegnanti della scuola primaria e secondaria, selezionati sulla base dell’interesse per il mare e sulla familiarità con le attività subacquee. Finalità delle giornate di studio è stata l’acquisizione critica dei princìpi e dei mezzi didattici necessari all’educazione ambientale ed alla conservazione del territorio con particolare riguardo agli ambienti marini.[ id=14354 w=320 h=240 float=right]

I docenti (Prof. Silvano Riggio, Ordinario di Ecologia presso l’Università degli Studi di Palermo e Ammiraglio Vincenzo Pace, Responsabile delle Aree Marine Protette Isola di Ustica e Capo Gallo Isola delle Femmine) hanno tenute lezioni in nave ed in barca corredate da escursioni guidate intorno all’Isola nel corso delle quali docenti e discenti hanno potuto esplorare in apnea i siti litoranei più accessibili e dotati di maggiore interesse biologico. Così com’era nelle attese, il progetto ha riscosso l’entusiastico consenso degli insegnanti che hanno acquisito conoscenze di prima mano attraverso l’esperienza diretta e la percezione tangibile del paesaggio marino. Fra gli aspetti naturali visitati in immersione sono stati soprattutto apprezzati quelli all’interfaccia con la terraferma ed in particolare i [ id=14355 w=320 h=240 float=left]seguenti: il piano infralitorale ad alghe fotofile e le enclaves semioscure, la prateria di Posidonia oceanica, il deserto di roccia pascolato dai ricci di mare (“barren”), le grotte sommerse con la risalita di aspetti coralligeni e precoralligeni. Durante le escursioni fondamentale è stato il supporto dei biologi marini della Wilderness (Francesco Di Trapani, Nicola Maria Galasso, Vincenzo Ruffino, Riccardo Spataro e Bruno Zava da sette anni impegnati nella realizzazione del Progetto S.E.P.I.A a Cala Sidoti) e di Salvatore Militello e la sua imbarcazione con fondo trasparente.

La verdeggiante distesa dei fondali a fanerogame e lo splendore delle grotte semisommerse hanno fornito [ id=14356 w=320 h=240 float=right]l’opportunità per una conoscenza di prima mano della ricchezza biologica e della distribuzione degli organismi. Quest’esperienza ha suscitato nei partecipanti un acceso dibattito sulla biodiversità e sulla sua ricaduta in quanto fattore di qualità della vita e ispirazione di principi guida nella gestione delle risorse biologiche.

Il responsabile del Progetto

Giovanna Polizzi

 

 

Un Assessore del quale potremmo fare anche a meno


Lettera aperta all’Ass. Giuseppe Mistretta

 

Gentilissimo Assessore Mistretta,

sono Angelo Tranchina, titolare della struttura ricettiva “ARISTON”. Poiché non ho il piacere di conoscerla direttamente, le scrivo in merito alla manifestazione sul tennis da Lei pubblicizzata per il mese di giugno, poi posticipata a settembre.

Visto che il Comune è sponsor della manifestazione Le chiedo: non sarebbe stato giusto e corretto sollecitare gli organizzatori a coinvolgere tutti gli albergatori e non semplicemente i pochi eletti (manifestazione tra nui), visto che questi signori usufruiranno gratis delle nostre strutture pubbliche?

Sono state contattate alcune strutture (tra nui) da persone interessate a raggiungere l’isola per il torneo, alcune di esse risultano già al completo.

La mail del Sig. Dell’Oglio, che Le allego, parla di alloggiare le persone nelle strutture accreditate e di coinvolgere le altre strutture solo in caso di necessità.

La invito, nel breve tempo che Le rimarrà di stare in carica, qualora si ripresenti l’occasione di organizzare qualche altra manifestazione sull’isola, sarebbe più opportuno limitarsi a gestire la propria azienda di famiglia. Non la prenda come fatto personale ma è opinione generalizzata che lo si vede apparire in momenti sporadici.

Io sono convinto che Lei non può conoscere i nostri problemi perchè non li vive quotidianamente come li viviamo noi e, secondo l’opinione di molti, nemmeno è di supporto “esterno” per la risoluzione delle nostre problematiche e del quale potremmo fare anche a meno.

Ognuno nel proprio piccolo cerca di migliorare la propria struttura e sarebbe corretto che quando l’Amministrazione Comunale sponsorizzi qualche manifestazione il minimo che dovrebbe fare sarebbe imporre agli organizzatori il coinvolgimento di tutte le strutture turistiche operanti sull’Isola.

 Distinti saluti
Angelo Tranchina

 

Centro visita zona “A” – Riserva Integrale


[ id=13265 w=320 h=240 float=center]

“Adda passà ‘a nuttata”…


[ id=11493 w=320 h=240 float=left] Oggi i collegamenti dovrebbero ritornare “normali”. Nessuna “onda anomala” è prevista fuori Capo Gallo… L’Isolano “paziente” e silenzioso “ingoia il rospo” e dice: – “adda passà ‘a nuttata”…

Una curiosità – La foto di questa mattina è da ricordare in quanto mostra la Cala Santa Maria sgombra di barche usualmente ancorate ai corpi morti al centro cala… E’, forse, in arrivo un forte temporale?…

Pietro Bertucci

^^^^^^^^^

COMMENTO:

Dalla California Agostino Caserta

Dipende da quanto sara’ lunga questa ” nuttata”…Non e’ un problema solo di Ustica, abbiamo letto che anche alle Eolie le Autorita’ hanno questo problema perche’ la Siremar e’ in “ristrutturazione” e non funziona niente. Ma non dovrebbero esserci scuse perche’ sono sempre pagati dallo Stato, danneggiano la vita degli isolani, il turismo ecc…Bisogna protestare in maniera decisa cosi i responsabili del Governo danno il lavoro ad un’altra societa’ fino a quando alla Siremar si mettono d’accordo. Sono sicuro che esistono altre Societa’ di Navigazione che vogliono espandere i loro interessi e sarebbero liete di accaparrarsi nuove “tratte”.

^^^^^^^^^^^

Da Ustica Gabriella Bertacci

Salve a tutti ,

in questi giorni ho aspettato con ansia questa possibile onda anomala …vedere e assistere ad un evento straordinario …certo possibilmente senza conseguenze , è sempre una fortuna !!!Ma di onde Anomale non ne ho viste …se ci fossero state mi sarei data una spiegazione al fatto che i mezzi non hanno viaggiato ieri , e mi meraviglia un’altra cosa …noi Usticesi ingoiamo il rospo , la gallina e anche la mucca….Cos’è diventato il popolo Usticese ?A volte mi guardo allo specchio e dico :SIAMO FORSE SEDATI ?

Con Affetto una Voce Libera

^^^^^^^^

Da Cosenza Salvio Foglia

Ustica senza barche è come una cantina senza botti…

 

 

NOI “EMIGRATI”: Turisti a casa nostra!…


Cari signori Usticesi, già da moltissimi anni si parla di portare delle migliorìe su questa splendida Isola per lo sviluppo e l’incrementamento turistico, ma come da copione, i signori amministratori, recitano la parte e aspettano che un lauto pubblico si manifesti approvando o meno la loro esibizione (approdi a levante, approdi a ponente, bilanci approvati e poi ritrattati, ecc..) Amici, innanzi tutto vorrei spendere due parole per quanto riguarda il costo dei biglietti Siremar o Usticaline. Proprio quest’estate ho affrontato l’argomento, discutendone con l’amministratore di Usticasape. Bene! Vi sembra giusto che noi Usticesi emigrati per lavoro, torniamo ad Ustica per rivedere i propri familiari, amici, affetti personali…insomma, torniamo a casa e dobbiamo pagare la tariffa intera e la tassa comunale? Si, perchè adesso siamo turisti, infatti io quando vengo ad Ustica non saluto nessuno perché essendo un turista…non conosco nessuno….! Ma fatemi il piacere…

Angelo D’Angelo

 

COMMENTO:

Dalla Germania Josè Zagame

Ciao Angelo, scusami ma non ho capito bene!!! vuoi forse dire che ci hanno tolto il “PRIVILEGIO” di pagare il biglietto da residenti o cosa!?

^^^^^^^^^

Da Ustica Angela D’Angelo

Ti smentisco, perchè , non solo vieni spesso e ti becchi il biglietto per intero,ci saluti tutti con affetto e ti mangi “una tigghia di pasta o furnu”(teglia di pasta al forno). Ci vuole tanta pazienza…. a digerirla tutta !!!

A Dicembre la consegna del campo di calcio


E’ prevista per dicembre la consegna dell’impianto sportivo di Ustica che l’amministrazione comunale ha realizzato su fondi ministeriali.

I lavori procedono regolarmente e ad impianto ultimato la cittadinanza potrà usufruire di un campo di calcio regolamentare con annessi spogliatoi ed illuminazione, due campi di tennis ed uno di pallavolo con spogliatoi ed illuminazione un campo di calcetto. L’impianto è già provvisto di gradinate per il pubblico.
Verrà anche sistemata la strada d’ingresso e quella limitrofa al campo di bocce realizzato nel 2004.
Sono stati mantenute in bilancio anche dopo la (dura) manovra di assestamento le somme destinate alle attività sportive.

Aldo Messina

[nggallery id=411]