Lutto


Questo pomeriggio a Canicattì, all’età di 86 anni, è passata ad altra vita una nostra compaesana Maria Gambino Magni.

Ai figli Alessandro ed Evelina e a quanti Le volevano bene le nostre più sentite condoglianze

Da Canicattì Alessandro Magni


AlessandroFoto risale al 17 agosto 1962 ed è stata scattata in occasione del primo compleanno di mio fratello Maurizio,a casa della zia Delfina Galimi (sorella di mia nonna) rispettivamente la prima di sinistra e l’ultima di destra.

Altri presenti nella foto: i miei genitori (terza e quarto in senso antiorario) con mio fratello sulle braccia, i miei nonni all’estrema destra, Angelo Longo con la moglie Fiorella, la famiglia Natale quasi al completo, Delfina, Angela, Carlo e Laura, la loro mamma Mariuccia e la nonna Angelina, ecc.. ecc..

[ id=1303 w=320 h=240 float=center]

Da Canicatti (AG) Alessandro Magni

AlessandroBrevi cenni storici per commentare questa foto Data della foto 5 settembre 1943 Il 7 settembre del 1943 l’ammiraglio Mauggeri preleva ad Ustica il Maggiore Maxwell Taylor” e il Colonnello William Gardner, ufficiali che deve trasportare a Gaeta e, da qui , far giungere a Roma per concordare con il Maresciallo Badoglio le modalita’ d’impiego nella capitale di un corpo paracadutato.

8 settembre 1943, Badoglio non sentendosi pronto, chiede di prorogare i terrmini dell’annuncio della resa (meta’ mese). E’ circondato dai tedeschi e gli americani annullano tutti i piani di un aviosbarco a Roma, mai preso in considerazione dagli italiani per i tempi brevi della trattativa.

Ore 16,30 del 08/09/1943, radio New-York annuncia la resa dell’Italia.

Nella foto da sinistra in senso orario, il sindaco(podesta’) Lauricella, accanto il Colonnello William Gardner, un ufficiale della Marina e alle spalle il parroco Padre Carmelo Seminara e abitanti di Ustica.

[ id=1009 w=320 h=240 float=center]

Da Canicattì (AG) Alessandro Magni

AlessandroLa foto è in ricordo di mio fratello Maurizio e risale al 17 agosto del 1962, in occasione del suo primo compleanno festeggiato ad Ustica in casa della zia Delfina.

Nella stessa si possono inoltre riconoscere Angela Natale (attuale dipendente del Comune di Ustica) le sorelle Delfina, Laura, Marcella e il fratello Carlo ed infine altri bambini del luogo.

[ id=998 w=320 h=240 float=center]

Da Agrigento Alessandro Magni

alessandroSig. Pietro, non so se il mio nome e cognome le ricorda qualcosa, be le vengo incontro:

Via Calavario n.23-25, sono il figlio di Maria Gambino. È da molti anni che non ci vediamo e per me è un enorme piacere scambiare qualche parola con lei.

Innanzitutto complimenti per il sito da lei creato, è un qualcosa di eccezionale, sia per la realizzazione, ma soprattutto perchè consente a tutti noi che siamo lontani da questa favolosa Isola, di sapere tutto quello che succede in essa non ultime le belle novita’, quali le agevolazioni per i biglietti (finalmente ci togliamo di dosso l’etichetta di turista).

Un saluto da tutti noi a tutti gli Amici usticesi e ancora complimenti per il sito.